Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 14 ottobre 2019 | aggiornato alle 19:54| 61440 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

Reagì a un membro dei Casamonica
Fipe premia la titolare del Roxy Bar

Reagì a un membro dei Casamonica 
Fipe premia la titolare del Roxy Bar
Reagì a un membro dei Casamonica Fipe premia la titolare del Roxy Bar
Primo Piano del 26 giugno 2019 | 16:06

La donna si era rifiutata di servire per primo l’esponente della famiglia mafiosa e il suo locale fu distrutto a mazzate. Nel raid, avvenuto il giorno di Pasqua del 2018, rimase coinvolta anche una donna disabile . La Federazione dei pubblici esercizi: «Premio a Roxana Roman, simbolo dell’impegno per la legalità».

La Federazione italiana Pubblici Esercizi sì è sempre schierata dalla parte della giustizia: contrapponendosi a qualsiasi atto intimidatorio e di violenza nei confronti degli esercenti, ma anche contro le realtà malavitose che tentano di infiltrarsi nelle attività imprenditoriali del settore, minandone la reputazione.

La stretta di mano tra Roxana Roman e la sindaca Virginia Raggi che visitò il bar dopo il raid (Reagì a un membro dei Casamonica Fipe premia la titolare del Roxy Bar)
La stretta di mano tra Roxana Roman e la sindaca Virginia Raggi che visitò il bar dopo il raid

Proprio per questo, nella cornice della sua Conferenza annuale, la Federazione ha voluto premiare la donna, barista ed imprenditrice, che con il suo gesto ha dato significato ai valori della legalità. Trentaquattrenne di origine romena, barista e co-proprietaria, insieme al marito, del Roxy Bar di Roma, Roxana Roman ha trovato il coraggio di denunciare gli aggressori seppur appartenenti al clan dei Casamonica. Nonostante le ripetute intimidazioni seguite alla sua denuncia, Roxana non ha mai fatto un passo indietro ed ha portato avanti la sua battaglia. Grazie alle sue denunce tre criminali sono stati arrestati e il bar è diventato un simbolo di resistenza civile. Nel frattempo, proprio in seguito a quell'episodo in cui la donna reagì con tanto coraggio un membro del clan, Antonio Casamonica, è stato condannato a 7 anni di carcere per lesioni e violenza privata. Per questo Fipe oggi Fipe premia la titolare del Roxy Bar.

«Per noi - dichiara Lino Enrico Stoppani, presidente di Fipe - è un onore e un piacere consegnare questo premio ad una imprenditrice come Roxana Roman, simbolo di tutti gli esercenti onesti che operano nel nostro settore. La nostra posizione è sempre stata di totale difesa della legalità e crediamo che non sia possibile che lavoratori e imprenditori che fanno semplicemente il loro dovere siano così facilmente esposti a situazioni di grande pericolo. Per questo come Federazione auspichiamo che ogni atto intimidatorio e ogni atto di violenza non resti mai impunito, sperando che questo possa garantire a tutti gli operatori di lavorare in serenità ma, soprattutto, di avere una società migliore».

Lino Enrico Stoppani (Reagì a un membro dei Casamonica Fipe premia la titolare del Roxy Bar)
Lino Enrico Stoppani

Fipe ha voluto premiare la forza e il coraggio della co-proprietaria del Roxy Bar con una targa di riconoscimento, ma non solo: grazie alla collaborazione di Lavazza, Roxana avrà la possibilità di partecipare ad un corso di formazione sul caffè e sulla caffetteria presso il Training Center dell’azienda.

Per informazioni: www.fipe.it

bar pub Lino Enrico Stoppani fipe premia roxy bar roma Casamonica Reagi membro Casamonica titolare Roxana Roman disabile lavazza antonio casamonica federazione italiana pubblici esercizi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail, oppure iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp, oppure ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram.
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).