Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 02:57| 64490 articoli in archivio
 
Rational
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Denise Battistin
Denise Battistin
Denise Battistin
di Denise Battistin

Al Marriott dell'Isola delle Rose
dopo 40 anni si raccolgono olive

Al Marriott dell'Isola delle Rose 
dopo 40 anni si raccolgono olive
Al Marriott dell'Isola delle Rose dopo 40 anni si raccolgono olive
Pubblicato il 23 novembre 2015 | 15:35

Per la prima volta dopo quarant'anni al J.W.Marriott Resort di Venezia si è svolta la raccolta delle olive. Il 5 stelle nella laguna veneziana custodisce un uliveto centenario, riaperto per l'estate

Raccolta delle olive al J.W. Marriott Venice Resort & Spa, questo il titolo dell'evento veneziano. Partendo con la lancia dal bacino di San Marco verso la laguna, il viaggiatore non vede l'isola su cui sorge il Marriott fino praticamente alla fine, quando è già arrivato. L'isola, chiamata romanticamente "delle rose" è una fra le ultime del piccolo arcipelago di isolotti prospiciente Venezia. A fianco, c'è anche l'isola di San Clemente dove sorge un altro albergo di lusso.



All'arrivo si è subito accolti da un'atmosfera irreale: sembra di essere in uno di quei vecchi film anni '50 dove il protagonista si trova catapultato in un universo parallelo grazie a qualche forza misteriosa. L'interno dell'hotel, magnificamente ristrutturato da Matteo Thun porta un'impronta moderna ma con citazioni rétro: gli anni '30 e '40 sono molto leggibili nelle sedute essenziali dei divani e delle poltrone, mentre i colori tarati sui beige e le tonalità del verde e del blu riecheggiano quelli della laguna veneziana.

Ma ecco l'uliveto, inondato di sole. Ci saranno almeno un centinaio di olivi, carichi di frutti, neri e lucidi, maturi al punto giusto, che occhieggiano fra il folto fogliame. Si parla di una probabile raccolta di 20 quintali. È la prima volta che succede dopo almeno quarant'anni. Le ultime raccolte risalgono agli anni '70 quando lo stabile era ancora adibito a servizio pubblico. La struttura è nata come sanatorio negli anni '20. Un mosaico sul gradino di un edificio ne suggella la fondazione: MCMXXIII. L'edificio, in puro stile littorio, occupa la parte principale dell'area, mantenendo intatto lo stile dell'epoca, fatto di mattoni rossi a vista nella parte centrale un tempo adibita a luogo di terapia e cura.

Le ali laterali da dormitori, sono diventate camere extra lusso, accoglienti e luminose. Fra gli olivi della tenuta, si delinea anche il profilo di una chiesa, ora sconsacrata e adibita ad accogliere eventi. La sua presenza qui nasce dal fatto che a quei tempi si progettò la struttura sanitaria come una cellula autonoma: a fianco si staglia anche la sagoma del centro di dopolavoro per il personale impiegato ora diventato un ristorante di livello, supervisionato dallo chef Giancarlo Perbellini e subito dietro la zona dedicata all'orto.



La raccolta delle olive è davvero copiosa. Fra i cultivar leccino e frantoio, per una produzione olearia ricca e gustosa. In programma a breve anche una sorta di censimento delle piante, molte delle quali centenarie, per dare maggiore impulso e vigore ad una coltivazione di tutto rispetto. L'isola, che nel suo nome originario si chiamava Sacca Sessola, grazie alla sua forma un po' tondeggiante ma sfilata, proprio come una sessola per la farina, è percorribile in ogni sua parte e presenta diversi approdi, fra i quali anche uno alla spa, ricavata in un corpo adiacente, un ex-magazzino, ora trasformato in luogo di bellezza e relax.

La piscina riscaldata a getti Jacuzzi consente di ammirare la riva di San Marco stando comodamente immersi nell'acqua. Ancora una piscina, dalla vista mozzafiato, all'ultimo piano del Marriott, chiamata anche “Infinity pool dove la vasca con l'acqua a pelo, si confonde con la laguna immediatamente sottostante, mentre lo sguardo si perde nell'orizzonte di Venezia. Sullo stesso piano, l'altro ristorante dell'hotel, il Sagra, che offre agli ospiti - anche i non villeggianti - menu ricchi di tipicità, affiancandoli anche a spazi di scuola di cucina guidati da Mauro Taufer. 


JW Marriott Venice Resort & Spa
Isola delle Rose, Laguna di San Marco, P.O. Box 731 - 30133 Venezia
Tel 041 852 1300  
www.jwvenice.com
info.venice@jwmarriotthotels.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


olive isola rose Marriott Venezia resort relax

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®