Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 aprile 2020 | aggiornato alle 06:53| 64734 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Maria Carniglia
di Maria Carniglia

Sapori toscani per ritrovare il benessere
alle Terme Sensoriali di Chianciano

Sapori toscani per ritrovare il benessere 
alle Terme Sensoriali di Chianciano
Sapori toscani per ritrovare il benessere alle Terme Sensoriali di Chianciano
Pubblicato il 10 ottobre 2016 | 14:58

Alle Terme Sensoriali di Chianciano (Si) il relax è sia benessere fisico che alimentazione genuina: ecco perché sono stati ideati tre diversi percorsi di gusto, basati su cibo sano e sapori della tradizione locale

Il relax è completo quando recupero del benessere fisico significa anche attenzione all'alimentazione. Per questo le Terme Sensoriali di Chianciano (Si) puntano ad un'offerta a 360 gradi che comprende oltre a diversi percorsi per recuperare il benessere fisico anche un percorso del gusto ideato da Nicola Sorrentino, specialista in Scienze dell'alimentazione e direttore scientifico delle Terme Sensoriali di Chianciano Terme.



Un percorso alla scoperta del cibo sano, dei sapori tradizionale della terra, attraverso tutti i cinque sensi. Un invito ad assaporare la leggerezza dei piatti toscani che non va certo a discapito della bontà. Vista, udito, tatto, olfatto e gusto: i 5 sensi sono i protagonisti del percorso quelli che aiutano a valutare l'aspetto, la consistenza ed il sapore di ciò che mangiamo.

Sono tre le proposte della Stanza del Gusto, tre differenti percorsi attraverso i tradizionali sapori toscani alla base di una dieta sana ed equilibrata. Pane toscano, verdure e frutta di stagione, legumi, cereali e anche un buon bicchiere di vino toscano, nelle ricette più tipiche come Ribollita, Pappa al pomodoro o Bruschetta all’olio extravergine di oliva, senza dimenticare i salumi e i formaggi di questa meravigliosa zona d’Italia.

Il primo percorso
  • Bruschetta al pomodoro con erbe spontanee;
  • Orzo in insalata;
  • Polpettine vegane;
  • Bruschetta all’olio extravergine d’oliva;
  • Assaggio di pecorino fresco e stagionato;
  • Dadolata d’anguria;
  • Vino rosso da uve biologiche.



Il secondo percorso
  • Bruschetta con verdure allo zafferano;
  • Pappa al pomodoro;
  • Insalata di farro;
  • Bruschetta all’olio extravergine d’oliva;
  • Prosciutto crudo;
  • Carpaccio d’ananas;
  • Vino rosso da uve biologiche.

Il terzo percorso
  • Bruschetta al pomodoro ed origano;
  • Panzanella;
  • Zuppa di cereali con legumi;
  • Fagottino di verza con grano;
  • Bresaola di Chianina;
  • Macedonia di frutta;
  • Vino rosso da uve biologiche.

Si tratta di prodotti del territorio. In particolare olio e vino sono della zona, il farro arriva dalla Garfagnana e il prosciutto, anch’esso della zona, pur essendo salato si sposa benissimo con il pane toscano, senza sale. Dopo il relax alle Terme Sensoriali è d'obbligo una tappa nella Stanza del Gusto: il legno ed i colori soft della sala si abbinano perfettamente con le tonalità e le sfumature dei cibi. Un'occasione unica per rilassarsi e scoprire i gusti più autentici della Toscana.


Terme Sensoriali di Chianciano - Parco Acqua Santa
piazza Martiri Perugini - 53042 Chianciano Terme (Si)
Tel 848 800 243
www.termesensoriali.it
info@termesensoriali.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Terme Sensoriali di Chianciano Nicola Sorrentino prodotto tipico Toscana Ribollita Pappa al pomodoro benessere

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®