Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 22:29| 64675 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Il Grand Hotel Riviera di Nardò
rivive dopo 7 anni di abbandono

Il Grand Hotel Riviera di Nardò 
rivive dopo 7 anni di abbandono
Il Grand Hotel Riviera di Nardò rivive dopo 7 anni di abbandono
Pubblicato il 18 agosto 2016 | 10:50

Una delle strutture ricettive più belle del Salento, il Grand Hotel Riviera di Santa Maria del Bagno di Nardò, ha riaperto le porte dopo sette anni di abbandono grazie ad un restyling che ne ha rispettato la struttura

Albergo storico, famoso per la sua posizione tra il mare e la pineta, è stato sottoposto ad un complesso restyling che ne ha rispettato la struttura e le caratteristiche. Da tempo, per salvare l’albergo dal degrado, si era mobilitata la gente di Nardò in collaborazione con le istituzioni. Decisivo per la rinascita, infine, è stato l’accordo tra i proprietari della struttura, la famiglia Fonte, e la Cds Hotels Spa, una catena alberghiera che opera da anni in Puglia e nel Mediterraneo, e che gestisce altri alberghi in luoghi bellissimi come Carovigno, Ugento e Polignano a Mare. Fino alle alterne vicende che nel 2007 lo condannarono alla chiusura, l’albergo era un quattro stelle tra i più prestigiosi del Salento con le sue camere tutte vista mare ed una piscina quasi olimpionica. 



Oggi, essere ospiti di questo albergo significa godere l’azzurro del mare e il profumo dei pini, seguire il gioco dei colori del tramonto sorseggiando una bibita. Una chef di classe, Antonella Montanaro, promette incontri deliziosi con la sua cucina, rigorosamente locale e basata sui buoni prodotti mediterranei, oltre che sul pesce freschissimo che arriva tutti i giorni da pescatori di fiducia. Se è vero che il vero lusso a tavola sono i sapori della semplicità, pranzare sulle belle terrazze del Riviera è un’esperienza da ricordare. «La ristrutturazione - spiega Ada Miraglia, direttore commerciale del Gruppo CDS Hotels - è stato molto rispettoso dell’anima del luogo, mantenendo un’ispirazione contemporanea. Là dove è stato possibile abbiamo lasciato gli infissi e i pavimenti originali, pensando alla sua clientela tradizionale che ama il comfort e l’eleganza».



Le piscine sono diventate due, entrambe nella pineta che è a ridosso dell’edificio, ed una è riscaldata e con idromassaggio. Ampie le sale e gli spazi comuni, compresa un'attrezzata area conferenze.

Liberi da regole e orari gli ospiti: possono avere un ricco brunch al risveglio, fino alle 14.30, e poi la cena a lume di candela sulla terrazza affacciata sul Golfo di Gallipoli. Le camere sono state ampliate e dotate di ogni comfort ed ora sono state ridotte a 98. L’hotel, affidato alla direzione di Simone Carena, di esperienza internazionale, resta aperto tutto l’anno. E’ un posto dove stare in completo relax, ma anche un punto da cui partire per esplorare la bellezza dei luoghi che lo circondano, tra il Parco Naturale di Porto Selvaggio e Gallipoli. E ancora un po’ più distante c'è la superba e barocca Lecce.




Grand Hotel Riviera
via Emanuele Filiberto - Santa Maria Al Bagno - Nardò (Le)
Tel 0832 351321
www.cdshotels.it/grand-hotel-riviera

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Grand Hotel Riviera Nardo Puglia Lecce CDS Hotels Ada Miraglia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®