Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 29 marzo 2020 | aggiornato alle 01:53| 64423 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Guido Gabaldi
Guido Gabaldi
Guido Gabaldi
di Guido Gabaldi

Il Salento tra relax e healthy food
all'Iberotel Apulia Antistress Resort

Il Salento tra relax e healthy food 
all'Iberotel Apulia Antistress Resort
Il Salento tra relax e healthy food all'Iberotel Apulia Antistress Resort
Pubblicato il 06 settembre 2016 | 10:16

Mare limpido, dune verdeggianti, corsi antistress e spa rilassante, insieme all'autentica cucina pugliese e la salute a tavola: il resort di Marina di Ugento è luogo ideale dove staccare la spina e ritrovare la serenità

Il Salento modaiolo riempie le pagine degli stanchi quotidiani di luglio e agosto, da qualche anno, e per i motivi più vari: le vacanze lampo dei vip, tanto per non uscire dal banale, il barocco leccese, le acque cristalline di paradisi costieri come Torre Guaceto, Otranto e Pescoluse, lo street food (pasticciotto crema-e-amarena, rustico leccese) all’ennesima potenza, la notte della taranta a Melpignano e… la terapia antistress.



Quest’ultima non me l’aspettavo, francamente, e quando me ne hanno parlato ho pensato al difficile mestiere del marketing manager, sempre all’inseguimento dell’idea geniale. A volte è una figura di insonne, incollato ad internet anche quando sarebbe ora di dormire: e se poi l’ispirazione non arriva, la sua offerta di servizi turistici rischia di annegare in un mare di proposte tutte uguali.

La mia impressione è che qui, all’Iberotel Apulia Antistress Resort, di Marina di Ugento (Le), non abbiano aspettato il colpo di genio: è stato tutto il contesto a servirgli l’idea su un piatto d’argento. Immaginate una località inondata dal sole, abbellita da ulivi secolari, allietata da un mare al top della gamma, con la sabbia che si inarca in dune a saliscendi, ricoperte dalla macchia mediterranea. Nella luce incerta del tramonto le dune regalano un delicato acquerello di sfumature verdine. Per poterle classificare tutte, avrei voluto un pittore accanto a me…



«Il posto è rilassante di per sé, è vero - mi racconta Mariangela Giannuzzi, marketing manager di Iberotel Apulia Antistress Resort - anche perchè siamo circondati dal Parco naturale del litorale di Ugento, a pochi passi dallo Ionio. E poi basta guardarsi attorno: attraverso la disposizione e l’arredamento delle nostre 333 stanze, distribuite su due livelli in nove corti, ma anche attraverso la cura e la manutenzione dei giardini, delle piscine, delle aree dedicate alla meditazione-immersione nella natura, abbiamo voluto privilegiare il recupero dell’energie perdute e dell’equilibrio psicofisico. E questo fin dall’inaugurazione, avvenuta nove anni fa».

Mario Romano
Mario Romano

Ma non è solo l’ambientazione a caratterizzare la vostra offerta, vero?
«Esatto, poiché il nostro è un approccio a 360 gradi. Il programma antistress è personalizzato sulle esigenze del singolo cliente o delle aziende che partecipano ai nostri eventi e alle nostre giornate di team building. Il personal trainer e l’antistress coach hanno proprio questo compito. Oltre al wellness center, con le saune e l’idromassaggio nella piscina riscaldata, le possibili attività includono corsi di pilates, yoga, meditazione, lifting gym, tai chi, nordic walking… e l’elenco potrebbe continuare, ma spero di aver già fatto intuire il livello di focalizzazione sull’obiettivo: imparare uno stile di vita più armonioso e salutare. Tutti i nostri sforzi sono stati premiati proprio nel 2016 con il riconoscimento “The Shell”, attribuito dal network internazionale Unique antistress resorts in the world, di cui facciamo parte. Merito soprattutto della nostra nutritional consultant Paola di Giambattista, dello chef Mario Romano (nella foto) e del loro piano alimentare orientato al benessere psicofisico».

Verdure croccanti “Fior di Salento”
Verdure croccanti “Fior di Salento”

L’executive chef, Mario Romano, non è stato sempre un patito dell’alimentazione salutare, come mi racconta lui stesso. «Lavoro nelle cucine degli alberghi da trentasei anni, e in tutto questo tempo ho attraversato culture gastronomiche e regimi dietetici ben diversi fra loro. Sono approdato qui dopo Sicilia, Val d’Aosta, Danimarca, Francia, Germania, Egitto, e con gli anni è cresciuta l’esigenza di apprendere e promuovere un modo più intelligente di avvicinarsi al cibo: e credo sia un’esigenza universale, dato che siamo ciò che mangiamo. La mia idea di base è che si parte dalle materie prime e dalla loro preparazione per arrivare alla bellezza. Per questo cerco di organizzare una ristorazione all’insegna del colore, dell’energia e della varietà, in cui frutta e verdura, specialmente quella prodotta a chilometro zero nell’orto del resort, devono avere un posto centrale».

In concreto, qual è il segreto del vostro “Energy cooking”?
«Prima di tutto la formazione di cuochi e camerieri: tutti coloro che trasformano o servono i cibi devono avere un approccio positivo al proprio lavoro. Non serve far saltare le zucchine in padella o appoggiare i calici sul tavolo, se l’ospite non riceve un messaggio sereno ed energizzante nel contatto personale. Sia nel ristorante “Via Appia”, dove ci si serve da soli, sia nel locale tipico salentino “A puteca”, cerco di proporre la mia concezione di alimentazione equilibrata, che utilizza le proprietà curative di alimenti antiossidanti, antinfiammatori e diuretici: lo zenzero, ad esempio, ma anche il rafano e il topinambour. Senza rinunciare agli sfizi della cucina pugliese, che vogliamo onorare con le nostre serate a tema sulla pasta, sui latticini e sul pesce».

Shellfish salad
Shellfish salad

“Antistress healthy food”, naturalmente, è la parola d’ordine che ci sta dietro e che verrà illustrata nel corso dell’International wellbeing meeting point, in programma all’Iberotel Apulia dal 10 al 30 Settembre. La struttura ospiterà una serie di attività e di corsi diretti a promuovere il benessere psicofisico ed emotivo, attraverso le arti orientali, le arti di strada, l’educazione alimentare, i corsi per ottenere la certificazione antistress e gli spazi formativi dedicati specificamente ai bambini. Al termine del mio brevissimo soggiorno, qui all’Iberotel Apulia Antistress Resort di Marina di Ugento, non mi sento più in salute o meno stressato, e ci mancherebbe altro: il miracolo non me lo avevano promesso. Ha però un grande valore la convinzione, trasmessami da Mario Romano e Mariangela Giannuzzi, che la vacanza non è il momento migliore per esagerare o semplicemente oziare. È, invece, l’occasione per diventare consapevole dei miei veri bisogni: meno stress e più equilibrio psicofisico, per vivere meglio.


Iberotel Apulia Antistress Resort
via vicinale Fontanelle - 73059 Marina di Ugento (Le)
Tel 0833 931002
www.iberotelapulia.com/it
info@iberotelapulia.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Iberotel Apulia Antistress Resort Salento vacanza Mariangela Giannuzzi Parco litorale di Ugento pilates yoga meditazione lifting gym tai chi Mario Romano chilometro zero healthy food Paola di Giambattista

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®