Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 08:30| 64772 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Clara Mennella
vicedirettore
Clara Mennella
Clara Mennella
di Clara Mennella

Il Best Western Premiere Treviso Hotel
Simbolo dell'ospitalità made in Italy

Il Best Western Premiere Treviso Hotel 
Simbolo dell'ospitalità made in Italy
Il Best Western Premiere Treviso Hotel Simbolo dell'ospitalità made in Italy
Pubblicato il 13 febbraio 2017 | 10:24

Il Bhr di Treviso, guidato dalla competenza di Roberta Basso, inserito nella classifica dei Best Top 50 Business Hotel di Hotels.com, offre l'autentica ospitalità italiana senza dimenticare la buona cucina e il benessere

Può una struttura ricettiva di grande imponenza, recuperata da un enorme ex sito industriale dalle mura di freddo cemento e con un’area congressuale fino a 1.200 posti, comunicare al vostro ingresso una sensazione di grande eleganza come e forse di più di un piccolo hotel di charme? A Treviso accade, al Best Western Bhr Hotel, un immenso albergo dal cuore business, inserito nel 2016 nella classifica dei Best Top 50 Business Hotel mondiali di Hotels.com, una struttura dalla quale ci si aspetta il massimo dell’organizzazione, dell’efficienza e il meglio dei servizi per l’ospite, a scapito magari del calore e dello charme.

Il Best Western Premiere Treviso Hotel  Simbolo dell'ospitalità made in Italy

Invece in questa zona, a pochi minuti dal centro di Treviso, lungo uno snodo stradale comodissimo da raggiungere e varcate le porte scorrevoli, succede di trovarsi immersi nella bellezza, nella luminosa, calda e accogliente eleganza che è stata la sfida della famiglia Basso, arrivata alla terza generazione di imprenditori nel ramo costruzioni che, con l’avventura del Bhr, si è avventurata nel settore hospitality.

Quindi, dopo il nonno e il papà, a rappresentare oggi la famiglia c'è Roberta Basso, giovane, bella e solare donna manager che ha messo l’anima nell’impresa di famiglia, seguendo in prima persona tutto il progetto che è iniziato quando, intorno agli anni ’90 venne acquistata un’ex area industriale dismessa e sono iniziati i lavori di riqualificazione di tutto il sito, che comprende un grande centro commerciale, direzionale e alberghiero.

Il Best Western Premiere Treviso Hotel  Simbolo dell'ospitalità made in Italy

Si è cominciato con il costruire la struttura utilizzando il meglio delle soluzioni tecniche e impiantistiche, facendo grande attenzione all’impatto ambientale e cercando di sfruttare al massimo tutta la luce naturale, in seguito è toccato a Roberta il compito di dare al Bhr, che prende il nome dalle iniziali di Basso Hotel e Resort, un’immagine e una personalità.

«Si è occupato di questo progetto - ci racconta Roberta - un architetto francese di grande esperienza all’interno di grandi catene alberghiere internazionali. E quando abbiamo deciso di affidare a lui l’interior design, abbiamo avuto un’idea che poi ha pagato, quella di trascorrere alcuni giorni alla scoperta dei colori e dei sapori della marca trevigiana e quindi alcuni spunti cromatici e di decorazione prendono proprio ispirazione dal contesto, a cominciare dalla presenza dall’acqua nel nostro albergo, con le cascate che si attraversano quando si accede alla struttura e creano un sottofondo di rumore di scroscio d’acqua che da una sensazione di benessere».

Il Best Western Premiere Treviso Hotel  Simbolo dell'ospitalità made in Italy

Il risultato globale è quello di un vero e proprio biglietto da visita del territorio, offerto agli ospiti fra i quali si contano numerosi stranieri, sia fra i viaggiatori business che fra i turisti, perché non bisogna dimenticare che Treviso, oltre ad essere una cittadina operosa, è anche ricca di storia, architettura, arte e natura, decisamente una meta da valorizzare e riscoprire.

Senza dimenticare la gastronomia e l’enologia, infatti al Bhr l’ospitalità è incentrata anche sulla ristorazione di qualità e territoriale con il Ristorante DiVino Osteria Trevigiana, una cucina che trae spunto dai prodotti del territorio che viaggia di pari passo con la carta dei vini, selezionati con grande cura e con il Gioja Longue Bar, grande spazio per eventi, aperitivi e pranzi a buffet, che offre anche momenti di intrattenimento musicale. Nei sei piani sono distribuite le 133 camere, le 18 le suite e una suite oresidenziale di oltre 80 mq, con un centro Wellness & Fitness panoramico all’ultimo piano.

Il Best Western Premiere Treviso Hotel  Simbolo dell'ospitalità made in Italy

Qui tutto è caratterizzato dagli ampi spazi, che sono modulabili, abbinabili e ampliabili, le pareti fisse sono quelle indispensabili, il resto si trasforma, le possibilità si moltiplicano, le stanze meeting si collegano fra loro anche in video conferenza o diventano sale da ricevimento per cene di gala, gli arredi si spostano velocemente per adattarsi a manifestazioni ed exhibition. Un risultato del quale Roberta Basso è molto orgogliosa: «Ogni giorno ci inventiamo qualcosa di nuovo, in questo lavoro non resta mai fermi».

Il Best Western Premiere Treviso Hotel  Simbolo dell'ospitalità made in Italy

I numeri del Bw Premiere Bhr Treviso Hotel
  • 133 camere;
  • 18 suite di cui una presidenziale;
  • 1.200 mq di superficie congressuale,
  • 13 sale convegni modulari;
  • 600 parcheggi di cui 400 interrati; 
  • 100 posti a sedere nel ristorante;
  • 1 bar lounge;
  • 1 centro benessere;
  • 1 Kinder house;
  • 150mila persone l’anno di passaggio fra chi soggiorna e chi frequenta fra il ristorante e la lounge;
  • 40mila pernottamenti; 
  • 600mila caffè serviti.

Per informazioni: www.bhrtrevisohotel.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Best Western Premiere Treviso Hotel Bhr Roberta Basso ristorante DiVino Osteria trevigiana spa benessere suite Business Hotel

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®