Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 23:11| 64675 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA

Grand Hotel Gardone, 2017 effervescente
Si parte dalle 50mila presenze del 2016

Grand Hotel Gardone, 2017 effervescente 
Si parte dalle 50mila presenze del 2016
Grand Hotel Gardone, 2017 effervescente Si parte dalle 50mila presenze del 2016
Pubblicato il 17 maggio 2017 | 14:39

Boom di presenze in aprile e sold out in luglio e agosto per l’albergo di D’Annunzio e Churchill a Gardone Riviera (BS), l’unico comune lombardo cui è stata assegnata la Bandiera Blu per la pulizia delle acque

Anche quest’anno Gardone Riviera (Bs) è stato l’unico comune lombardo cui è stata assegnata la Bandiera Blu per la pulizia delle acque, il rispetto dell’ambiente, l’efficienza dei servizi. Senza dimenticare la Bandiera Arancione del Touring, la Bandiera Verde della Confederazione Italiana Agricoltori e le 4 Vele di Legambiente. Un 2017 partito alla grande e che preannuncia una stagione turistica più che positiva. Un buon segnale è già arrivato da un’istituzione dell’accoglienza, il Grand Hotel Gradone di Gardone Riviera che si affaccia sul Garda da oltre 130 anni e che ha già archiviato un ottimo mese di aprile.

Grand Hotel Gardone, 2017 effervescente Si parte dalle 50mila presenze del 2016

«Lo scorso anno - spiega Orietta Mizzaro, al vertice della struttura con il fratello Federico e la madre Graziella - abbiamo registrato oltre 50mila presenze con un incremento del 3% sull’andamento 2015. Il nostro primo mercato continua a rimanere l’Inghilterra con una percentuale del 68%, seguono Germania con l’11%, Italia con il 3,5% e Francia con il 3%, ma stanno crescendo anche Russia, Usa e Australia. Per il 2017 le previsioni sono sicuramente positive. Le prenotazioni confermano i livelli dello scorso anno: i mesi centrali, da giugno ad agosto, sono ormai praticamente al completo».

La componente ambientale rappresenta un volano vincente insieme a quella storico-culturale, così importante per il Grand Hotel Gradone: dalla suite dedicata a D’Annunzio al Winnie’s Bar così chiamato in onore di Churchill, dove ancor oggi viene servito il Pol Roger, lo Champagne preferito dallo statista inglese che soggiornò in hotel nel 1949, qui tutto rimanda a un passato affascinante ma ancora vivo. Di particolare rilievo proprio il legame con D’Annunzio, che al Grand Hotel fu di casa per tre mesi nel 1921: un evento storico che verrà celebrato con un evento gastronomico-letterario che verrà lanciato nelle prossime settimane per diventare in seguito un appuntamento annuale fisso. A settembre inoltre è prevista la cerimonia di assegnazione del Palladio Gardesano, importante riconoscimento organizzato dalla Confraternita del Groppello e assegnato a personalità o enti che si sono particolarmente distinti nell’opera di valorizzazione del territorio.

Con 167 camere, a pieno carico il Grand Hotel Gardone può arrivare ad alloggiare fino a 320 ospiti, confermandosi come la più grande azienda del comune di Gardone Riviera. Fondamentale nella proposta del Grand Hotel anche l’aspetto enogastronomico, con il ristorante à la carte Giardino dei Limoni (aperto anche al pubblico esterno) che rinnova una carta a km zero fortemente legata al territorio. Ampia la scelta di vini, oli extravergini e altri prodotti di selezionate aziende della zona.

Per informazioni: www.grandhotelgardone.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Grand Hotel Gardone Riviera Lago di Garda famiglia Mizzaro ospitalità Churchill DAnnunzio Girdino dei Limoni

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®