Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 06:58| 64490 articoli in archivio
 
Rational
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Liliana Savioli
Liliana Savioli
Liliana Savioli
di Liliana Savioli

Hotel Grad Otocec
Fascino d’altri tempi e buona cucina

Hotel Grad Otocec 
Fascino d’altri tempi e buona cucina
Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina
Pubblicato il 20 settembre 2018 | 15:12

Nel profondo Nord Est, è abitudine andare in Slovenia a far le terme. In inverno a sciare, in primavera in barca, in estate al mare e in autunno alle terme. Tutti cercano di seguire questa scaletta.

Tra le tante terme slovene, molto spesso, vado in quelle di proprietà della Società Krka. Un colosso dell’industria medicinale che possiede ben 5 siti di alberghi termali. Šmarješke Toplice, Dolenjske Toplice, Strunjan, Novo Mesto e Otocec. A parte Stunjan (Strugnano) che è a 2 passi dal confine italiano di Trieste, tutti gli altri siti sono nella splendida, e poco conosciuta, regione della Dolenjska o Bassa Carniola.

(Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina)
È esattamente al centro della Slovenia, percorsa dall’autostrada che da Lubiana porta a Zagabria e attraversata dal fiume Krka. In realtà dovrei scrivere “dalla fiume Krka” perché il sloveno tutti i fiumi sono di genere femminile. Dicevo della regione il cui dolce paesaggio è contrassegnato da verdi prati adagiati su morbide colline, generosi vigneti da cui si ricavano ottimi vini, una misurata quantità di alberi da frutto in particolare mele, estesi boschi con resti di foreste vergini antichissime con alberi che superano i 50 metri di altezza, verdi fiumi che scorrono placidi ma in certi punti a regime torrentizio con ottime trote, sorgenti sotterrane di acque calde e città accoglienti con un ricco patrimonio culturale.
 
(Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina)

Immerso in questa bucolica natura incontaminata, su un isolotto in mezzo al fiume Krka, sorge uno degli alberghi più affascinanti di tutta la Slovenia, l’Hotel Grad Otocec di proprietà dello stato Sloveno dato in gestione alla Società Krka da qualche anno. Un cinque stelle membro della prestigiosa associazione di hotel e ristoranti Relais & Châteaux. Il castello costruito nel XIII secolo, unico castello sull’acqua in Slovenia, gode di un panorama unico e di un accogliente ristorante rinascimentale dove i cuochi del castello riescono a creare dei piatti di grande impatto utilizzando, però, quasi esclusivamente ingredienti della regione intrecciando i moderni trend culinari alla particolarità etnologiche e alla tradizione. Da scegliere sicuramente il menu degustazione, al prezzo di 75 euro, vini esclusi.

La Tatare di cervo, merletto di parmigiano e purè di sedano, marmellata di cipolla rossa, scalogno marinato con aceto di mele e barbabietola e maionese all'olio d'oliva è superba se abbinata al Rosè da uve Cabernet Franc di Babic.

(Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina)
Tatare di cervo, merletto di parmigiano e purè di sedano, marmellata di cipolla rossa, scalogno marinato con aceto di mele e barbabietola e maionese all'olio d'oliva

Intrigante la Vellutata di finocchio con yogurt e trota affumicata fritta in pasta sfoglia abbinata a una Ribolla del Brda.

(Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina)
Vellutata di finocchio con yogurt e trota affumicata fritta in pasta sfoglia

Leggermente squilibrato la Polpa di granchio reale, purè di carote con zenzero e maionese agli agrumi.

Ci vuole proprio il Sorbetto al gin tonic per rinfrescare il palato e prepararlo alla Costata di manzo alla brace con patate in tre modi diversi, verdura e riduzione al vino rosso abbinata al Duet Lex 2013 di Edi Simcic, sempre del Brda.

(Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina)
Costata di manzo alla brace con patate in tre modi diversi, verdura e riduzione al vino rosso

Irresistibile il Pecorino stagionato con marmellata di prugne prima del pudding con lavanda e more accompagnato da fichi a spicchio e gelato di fichi sposato con un cognac della cantina Vipava del 1972.

(Hotel Grad Otocec Fascino d’altri tempi e buona cucina)
Pecorino stagionato con marmellata di prugne prima del pudding con lavanda e more accompagnato da fichi a spicchio e gelato di fichi

Per gli amanti del golf a pochi passi c’è un ottimo campo a 18 buche e 72 par, su 75 ettari progettato, secondo gli standard più moderni, da due famosi architetti, lo sloveno Peter Škofic e il britannico Howard Swan.

Per informazioni: www.grad-otocec.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


hotel albergo spa iat italiaatavola Slovenia Castello di Otocec cucina cuoco chef castello fiume lago golf societa Krka

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®