Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 19:18| 64568 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Liliana Savioli
Liliana Savioli
Liliana Savioli
di Liliana Savioli

Vitarium Spa&Clinique
Slim Fit per rimettersi in forma

Vitarium Spa&Clinique 
Slim Fit per rimettersi in forma
Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma
Pubblicato il 25 gennaio 2019 | 12:39

Avete presente i carillon? Scatole magiche che, se ricaricate suonano una dolce melodia? Ce ne sono di molte specie, da mettere sopra la culla, giostrine con i cavalli, scatole dalle quali sbuca una ballerina.

Insomma quegli oggetti un po’ retrò che ti fanno pensare agli anni ‘50/’60 e i donano il sorriso. Hanno tutti però, una cosa in comune. Per poter produrre i dolci suoni e i movimenti devono essere ricaricati. Con una piccola chiavetta. Pochi giri di chiave e tutto si mette in moto. La ballerina balla al ritmo di Ciaikovskij, le apette svolazzano seguendo la canzoncina dell’Ape Maja, i cavalli trottano con la musica da fiera. E il sorriso si allarga, e i ricordi affiorano e si ha un senso si gioia.

(Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma)

Ecco era proprio ai carillon che pensavo quando sono stata ospite dell’albergo Vitarium Spa&Clinique alle Terme Šmarješke Toplice in Slovenia, nella regione della Bassa Carniola che collega Lubiana a Belgrado. Seguendo il programma Slim Fit ho avuto la sensazione, confortata poi dai dati, che qualcuno stesse girando la chiavetta, che stesse mettendo in moto il mio organismo, che mi stessero dando la carica. Ma partiamo dall’inizio.

(Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma)

Ho sempre preso in giro a chi si sottoponeva a diete lampo presso centri di dimagrimento, forse perché pensavo al film “7 chili in 7 giorni” di Carlo Verdone. Una parodia spassosissima, ma anche triste, sul dimagrimento forzato. Ecco presso le terme di Krka non è niente di tutto questo. La prima informazione fornita è quella che l’importante non è dimagrire ora e subito ma imparare un nuovo stile di vita, la capacità di volersi più bene, di imparare a far sport ridendo, di lasciare a casa le preoccupazioni e concentrasi su se stessi, di volersi bene, di mangiare piatti buoni e esteticamente invitanti anche se salutari e con poche calorie, di volersi bene, di riposare corpo e mente, di farsi coccolare dai massaggi eseguiti da mani esperte, di fare attività fisica adeguata alle proprie esigenze, di volersi bene.

(Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma)

La prima persona che ho incontrato è la dottoressa Janja Strasek, laureata in biotecnologia a Lubiana e che da 24 anni lavora per la società Krka. Mi racconta, con un sorriso sornione, che gli italiani sono assidui frequentatori del programma Slim Fit anche se sono abbastanza indisciplinati. Specialmente i maschi si concedono troppe fermate al bar, cosa sicuramente da evitare. Molte anche le signore provenienti dall’Olanda. Ne ho conosciute parecchie e loro non erano indisciplinate, anzi. Correttissime seguivano perfettamente il programma e, giorno dopo giorno, i sorrisi aumentavano mentre diminuivano i chili e i centimetri.

(Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma)

Ma questo programma di rimessa in moto della gioia, così mi piace chiamarlo, in che cosa consiste? Nel seguire una dieta rigorosa strutturata sulle esigenze del cliente, frazionata in 6 tra pasti e spuntini e tutta una serie di attività motorie, sempre sotto il controllo di personale specializzato, che fanno ripartire il carillon. Una brigata di 30 persone, capitanata dallo chef Bostjan Bovhan, è il motore del reparto food. Cucinano per il programma Slim Fit un gruppo istruito specificatamente che utilizza una parte della cucina completamente staccata. Per esempio, la pentola più usata è il wok, che consente cotture veloci senza uso di grassi. Le ricette vengono studiate con la dottoressa biotecnologa e calibrate secondo le esigenze. Molta ricerca e attenzione viene data all’aspetto visivo del piatto.
 
(Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma)

L’armonia e la ricercatezza di ogni piatto aiutano a mangiare più lentamente e assaporare ogni boccone, dando senso di sazietà. Il ristorante dove vengono serviti i pasti principali è staccato dagli altri ristoranti dell’albergo. Una piccola oasi di silenzio, con grandi vetrate sul bosco e il caminetto quasi sempre acceso. Divertenti e a ritmo serrato durante tutto il giorno le sedute di allenamento. Dal training cardiocros, all’aerobica in acqua, al pilates, alla camminata nordica, all’allenamento con il tuo personal training, alla lipolisi, alla sauna, alle varie tipologie di massaggi, ai linfodrenaggi e a tutto quello che si può desiderare per star bene. Tutto senza stress, in relax ma tonico e con il desiderio di farsi del bene. Basta una piccolavaligia per andare alle terme di Šmarješke.

(Vitarium Spa&Clinique Slim Fit per rimettersi in forma)

Abbigliamento sportivo, scarpe da ginnastica, costumi da bagno e un golf caldo per starsene seduti nello splendido parco, sotto i maestosi alberi, ad ascoltare il torrente Krka che brontola, gli uccelli che creano danze e trilli amorosi e il tuo corpo che pian pianino di risveglia e la tua mente si rassetta e ripulisce delle negatività. Sembra difficile ma, vi posso garantire, non lo è. L’aiuto del personale è fondamentale ma anche il luogo è importante. Il silenzio e la pace di quella vallata è veramente impagabile. Non ti viene il desiderio di cercar null’altro se non il tuo letto, fra parentesi comodissimi, per riposare, leggere un libro o ascoltar musica. Ma, c’è sempre un ma… Poi i chili e i centimetri persi, tornati a casa, si recuperano subito? E questo è il bello. Continuando a seguire il programma che mi è stato fornito, non solo non li ho recuperati, né centimetri né chili, ma pian pianino continuo a dimagrire, anche se durante le festività natalizie sono stata molto birbante.

Allora che dire se non che: ci si può rimettere in forma in maniera intelligente, si può mangiare con gusto e in maniera decorosa anche con un regime dietetico rigoroso, si può far sport allegramente, ci si può ricaricare come un carillon seguendo il giusto programma e andando nel posto dove la competenza e la serietà sono la base del loro lavoro.

Dimenticavo, dando per scontato che tutti lo conoscano, che si può andare alle terme di Šmarješke Toplice in Slovenia anche senza voler seguire un programma di rimessa in forma. L’albergo e le piscine, con goduriosi idromassaggi, sono una meta molto frequentata dalle genti del profondo Nord Est. Anche per la cucina, molto ricercata e salutare con l’utilizzo di prodotti del posto di alta qualità. O dico sinceramente, non vedo l’ora di ritornarci.

Per informazioni: www.terme-krka.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


hotel albergo spa Slovenia spa slim fit dieta benessere relax sport

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®