Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 11:45| 64635 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA

L’Emirates Palace di Abu Dhabi
passa al Mandarin Oriental Group

L’Emirates Palace di Abu Dhabi 
passa al Mandarin Oriental Group
L’Emirates Palace di Abu Dhabi passa al Mandarin Oriental Group
Pubblicato il 28 dicembre 2019 | 14:13

Il gruppo alberghiero gestirà la struttura a partire dal 1° gennaio 2020, rafforzando così la sua presenza negli Emirati, dopo l’apertura, all’inizio di quest’anno, del Mandarin Oriental Jumeira di Dubai .

Mandarin Oriental Hotel Group ha annunciato che dal 1° gennaio 2020 gestirà l’iconico Emirates Palace di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, diventando così la seconda proprietà firmata Mandarin Oriental negli Emirati dopo l’apertura di Mandarin Oriental Jumeira, Dubai, avvenuta a inizio 2019 (e quella di Doha a marzo).

L’Emirates Palace di Abu Dhabi (L’Emirates Palace di Abu Dhabi passa al Mandarin Oriental Group)
L’Emirates Palace di Abu Dhabi

L’hotel sarà ribrandizzato come Mandarin Oriental dopo una ristrutturazione graduale di due anni, durante i quali l'hotel rimarrà aperto. Il lavoro comprenderà ampi ed importanti cambiamenti delle camere e delle strutture ricreative, con l’aggiunta di nuovi spazi dedicati ai servizi di ristorazione. L’Emirates Palace Hotel si trova su 1,3 chilometri di spiaggia privata e accoglie 394 camere e suite, 12 ristoranti e bar, 40 sale riunioni, un auditorium per concerti e una sala da ballo che potrà ospitare fino a 2.500 persone.

Le unicità sono il porto turistico, due piscine, una spa e due centri fitness. «Si tratta di un’opportunità unica per gestire una delle proprietà più lussuose in Medio Oriente, e rappresenterà un eccellente ampliamento alla lista delle nostre proprietà presenti nella regione. Siamo impazienti di portare gli standard del servizio del Gruppo ad Abu Dhabi e di presentare Mandarin Oriental ad un nuovo pubblico», ha affermato James Riley, Chief Executive di Mandarin Oriental, Hotel Group.

«La partnership con Mandarin Oriental rappresenta un'importante pietra miliare e mira a spingere il profilo della proprietà in una nuova era», ha dichiarato il Sultano Dhahi Sultan Al Humairi, amministratore delegato di Emirates Palace Company (EPCO). «Siamo impazienti di avviare una prosperosa e fruttuosa collaborazione con Mandarin Oriental Hotel Group», ha aggiunto.

Emirates Palace, Abu Dhabi è situato nel cuore della città in posizione centrale, comoda sia per i viaggiatori d’affari che per i turisti. La Grande Moschea e Abu Dhabi National Exhibition Centre sono facilmente raggiungibili in auto. Il Marina Mall si trova molto vicino all’hotel così come il centro commerciale della città. L'hotel si trova a 40 minuti dall'aeroporto internazionale di Abu Dhabi e a 90 minuti dall'aeroporto di Dubai.

Per informazioni: www.mandarinoriental.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


hotel albergo mandarin oriental abu dhabi dubai catena alberghiera camere spa Emirates Palace

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®