Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 28 marzo 2020 | aggiornato alle 19:19| 64422 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Claudio Zeni
Claudio Zeni
Claudio Zeni
di Claudio Zeni

Borgobrufa, con il restyling
è arrivata anche la quinta stella

Borgobrufa, con il restyling 
è arrivata anche la quinta stella
Borgobrufa, con il restyling è arrivata anche la quinta stella
Pubblicato il 30 dicembre 2019 | 18:45

Sei mesi effettivi di lavoro a fronte di due anni e mezzo di valutazioni e progetti per riuscire a portare a compimento la ristruttuazione nel minor tempo possibile al Resort di Torgiano (Pg).

Traguardo raggiunto per la struttura alberghiera della famiglia Sfascia alla cui direzione vi è la General Manager Annamaria Palombi, recentemente premiata a Roma al forum ‘Solidus – I professionisti dell’ospitalità italiana’.  Borgobrufa Spa Resort non solo ha aperto la stagione con i nuovi ambienti, ma soprattutto è stato insignito delle 5 stelle.

L'esterno del BorgoBrufa Resort (Borgobrufa, con il restyling è arrivata anche la quinta stella)
L'esterno del BorgoBrufa Resort

Adagiato sulla Collina di Brufa il Resort vanta una posizione eccellente: offre una splendida vista panoramica, è comodo e vicino ai siti di maggior interesse storico e artistico dell’Umbria, si trova in una zona nota per la gastronomia di qualità e punto di riferimento nel panorama vitivinicolo nazionale.

«L’aspetto naturalistico ambientale del luogo è fattore di indubbio valore aggiunto - spiega l’architetto Fausto Ciotti, che ha curato la ristrutturazione - è questo anche il punto di partenza che ha guidato le scelte dell’importante restyling».

La sala del ristorante (Borgobrufa, con il restyling è arrivata anche la quinta stella)
La sala del ristorante

Il Resort, infatti, nasce come struttura diffusa e questa configurazione è stata rispettata: il corpo principale offre i servizi principali e di utilizzo, tutt’intorno si dispongono gli altri luoghi adibiti a camere. Ogni edificio segue la conformazione del territorio ed è impostato per rispettare e valorizzare l’ambiente naturale.

La sfida era proprio quella di collegare tra loro i vari ambienti per permettere agli ospiti di passare comodamente in accappatoio, in qualsiasi stagione, dalla propria camera alla Spa. Per questo sono stati creati circa 300 metri di tunnel dalle ampie superfici vetrate per far vivere agli ospiti la sensazione di essere immersi nella natura.

«Il design nelle scelte materiche e nei colori richiama il paesaggio circostante – prosegue l’architetto Silvia Giannini, che ha seguito il progetto strategico e di immagine – il legno, i marroni della terra, il verde che ritorna come colore e come motivo in più declinazioni, riportando all'interno un continuo richiamo agli elementi che si possono ammirare guardando fuori».

Fin dall’ingresso si percepisce la novità. Accessibile direttamente dal nuovo parcheggio, la reception completamente rinnovata richiama, con un grande bancone effetto corten, molte delle statue contemporanee da scoprire nel vicino “Parco delle sculture” di Brufa.  A catturare lo sguardo, originali poltroncine caratterizzate da grandi foglie verdi si affacciano sulla terrazza panoramica.

Anche il Ristorante Quattro Sensi segue lo stesso filo conduttore. Nuovi colori e materiali favoriscono il contatto con l’ambiente naturale, amplificato dalla diversa disposizione degli spazi, che permette anche ai tavoli più interni di godere del panorama.

Soggiornare a Borgobrufa è sempre un'esperienza nuova, per questo ogni camera è diversa dall’altra, unica. Se lo stile è sempre lo stesso, ogni camera però presenta, a seconda dell’edificio nel quale si trova, diversi colori, dettagli e complementi.

Alcune stanze sono state rinnovate nelle finiture e negli arredi, altre ampliate, nove  sono completamente nuove. Si tratta di suite dalle superfici importanti, veri ambienti di benessere con docce grandissime integrate nella camera e caminetto per creare un'atmosfera unica. Sulla terrazza esterna si trova la vasca idromassaggio con acqua riscaldata per godersi un bagno esclusivo e con vista, in qualsiasi stagione dell’anno.

Tra tutte spicca la Luxury Love Suite con zona benessere privata: piscina interna riscaldata con panca idromassaggio, sauna e zona relax. Il tutto separato da una vetrata situata davanti al letto, regalando una suggestione unica.

Il Borgobrufa Spa Resort vanta da sempre la Spa più grande dell’Umbria, tanto più dopo il restyling che ha visto l’area dedicata al benessere passare da 1.400 mq ai 3.000 attuali.

Sono state realizzate nuove aree relax, alcune con affaccio sulla piscina esterna e sulle valli circostanti, con lettini singoli e di coppia, anche appesi per coccolarsi con un dolce dondolio; altre si trovano in ambienti chiusi per far prevalere il gioco di luci e suoni, particolarmente rilassante.

Tra le novità principali, anche una Sauna panoramica con grandi vetrate e vista mozzafiato, due nuove cabine per trattamenti e la Private Spa “Sorgente della Natura” con vasca idromassaggio tonda di coppia e doccia emozionale, avvolte in una scenografia di piante. Originale e suggestiva anche la nuova stanza Cristalli di neve, una capsule room, rivestita con materiale bianco e cangiante, frontalmente vetrata, dove nevica tutto l'anno!

Per finire, gli sportivi trovano la nuova palestra con affaccio sul giardino, per dare la sensazione di trovarsi sempre all’aria aperta.

Per informazioni: www.borgobrufa.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


hotel albergo spa Borgobrufa Spa Resort Torgiano Perugia stelle restyling perugia umbria torgiano Andrea Sfascia Annamaria Palombi Fausto Ciotti Silvia Giannini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®