Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 04:21| 64652 articoli in archivio
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Claudio Zeni
Claudio Zeni
Claudio Zeni
di Claudio Zeni

Starhotels e le "pizze signature"
un dialogo aperto con il territorio

Starhotels e le
Starhotels e le "pizze signature" un dialogo aperto con il territorio
Pubblicato il 26 febbraio 2019 | 09:36

Starhotels, da sempre ambasciatrice della varietà e della cultura enogastronomica italiana, arricchisce la propria offerta ristorativa con pizze artigianali realizzate con farine di qualità.

Ognuno dei 29 hotel del Gruppo rende omaggio alla tradizione con una propria declinazione unica a base di ingredienti genuini tipici del territorio, a richiamare sapori e colori squisitamente italiani, sapientemente lavorati dalle mani dei rispettivi chef.

(Starhotels e le pizze signatureun dialogo aperto con il territorio)

Una delle più appetitose è la pizza di Enzo Pettè, chef del Rosa GrandMilano - Starhotels Collezione, che su un impasto a base di farina di soia propone pomodorini infornati al limone, rucola, veli di pesce spada affumicato e ricotta mantecata allo zafferano. L’abbinamento perfetto è quello con “Il Milanese”, signature cocktail dell’hotel a base di gin aromatizzato allo zafferano, vermouth “Antica Formula” e sciroppo di zucchero con una nota di burro.

(Starhotels e le pizze signatureun dialogo aperto con il territorio)

Il forte legame che gli Starhotels hanno con il territorio, non solo nello stile e nel design, ma anche nell’offerta gastronomica, è racchiuso nella pizza dello Starhotels Du Parc di Parma, che è arricchita da pomodoro riccio di Parma, prosciutto di Parma 24 mesi e Parmigiano 30 mesi. Pizza pesto, mozzarella, pinoli e fagiolini per gli ospiti dello Starhotels President di Genova per gustare appieno i profumi liguri.

Gli hotel esteri del Gruppo, forti delle origini italiane degli chef che ne firmano la cucina, omaggiano la tradizione culinaria del Bel Paese proponendo pizze dai sapori nazionali. Alfredo Russo, italianissimo chef del The Franklin, gioiello londinese di Starhotels Collezione, guarnisce la pizza del The Franklin restaurant con pepite di Parmigiano reggiano, gorgonzola e formaggio Toma.

I formaggi si abbinano perfettamente al cocktail ideato dal barman del Franklin, un drink perfetto che ne attenua la ricchezza di sapori: gin, succo di limone e lime fresco, basilico fresco, sciroppo di zucchero, albume e angostura amara sono mixati ad arte da Salvatore Maggio, esperto mixologist alla guida del The Franklin Bar. Ugo Alciati, Chef stellato del Castille Paris – Starhotels Collezione, affianca alla cremosità della burrata la croccantezza dei carciofi e delle nocciole del Piemonte, per un perfetto gioco di consistenze e sapori. Gli ospiti avranno la possibilità di gustare la pizza in tutti gli hotel del gruppo, seguiti dal servizio impeccabile ed accogliente di Starhotels.

Per informazioni: www.starhotels.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


hotel albergo pizza ricetta chef pizze signature Starhotels enogastronomia alimenti farine territorio made in Italy Dieta mediterranea

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®