Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 23 agosto 2019 | aggiornato alle 22:53| 60542 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     LOCALI     HOTEL e SPA
di Lina Pison
Lina Pison
Lina Pison
di Lina Pison

Al Vigilius Mountain Resort
un soggiorno “digital detox”

Al Vigilius Mountain Resort 
un soggiorno “digital detox”
Al Vigilius Mountain Resort un soggiorno “digital detox”
Pubblicato il 12 agosto 2019 | 11:24

La possibilità di staccare davvero la spina per godersi a pieni polmoni dei momenti di relax senza smartphone e social è diventata la nuova frontiera del lusso.

Il Vigilius Mountain Resort, a otto chilometri da Merano (Bz), in Alto Adige, è uno dei luoghi più esclusivi dove essere piacevolmente “irraggiungibili”. La connessione internet c’è, ma è limitata a determinati orari e per salire e scendere a valle non ci sono strade; la funivia - la seconda più antica d’Europa - è l’unico mezzo che, in sette minuti, porta gli ospiti da Lana al resort a 1.500 metri di altitudine. Qui non manca davvero nulla. Il Vigilius è un eco-design hotel a 5 stelle con due ristoranti, una taverna, una spa panoramica, una piscina alimentata dall’acqua minerale di sorgente e un effetto rigenerante assicurato compreso nel pacchetto.

La piscina del Vigilius Mountain Resort (Al Vigilius Mountain Resort un soggiorno digital detox)
La piscina del Vigilius Mountain Resort

Anima e patron del Vigilius è Ulrich Ladurner, imprenditore sudtirolese a capo di Dr Schär, azienda leader nei prodotti senza glutine con un fatturato di oltre 260 milioni di euro. Nella primavera del 2001 Ladurner decise di affidare a Matteo Thun, architetto di origini altoatesine di fama internazionale, il compito di realizzare un albergo fuori dagli schemi, il primo hotel Casa Clima classe A in Italia.

La sala del Ristorante 1500 (Al Vigilius Mountain Resort un soggiorno digital detox)
La sala del Ristorante 1500

Proprio in questi giorni è stato assegnato il premio “Partner dell’anno 2019”, iniziativa promossa dal Vigilius con in palio un soggiorno in hotel. Il riconoscimento è andato a Eva Margesin, proprietaria dell’agenzia di comunicazione visiva, design e pubblicità Blauhaus a Bolzano. «Il Vigilius Mountain Resort ha a cuore il principio dell’ecosostenibilità che guida tutte le scelte relative alla struttura - dice Ulrich Ladurner - dal design alle questioni legate al consumo di energia fino alla scelta dei prodotti biologici e regionali. Tutti questi valori sono condivisi dai nostri fornitori e il riconoscimento vuole celebrare questi rapporti di collaborazione, vere e proprie partnership d’eccellenza, che rappresentano una garanzia e un investimento per il futuro».

Il giardino del resort (Al Vigilius Mountain Resort un soggiorno digital detox)
Il giardino del resort

«Questo premio - spiega Claudia Tessaro, direttrice del Vigilius - nasce soprattutto come ringraziamento ai nostri partner e sottolineare il loro prezioso contributo che ci permette di offrire quotidianamente un’altissima qualità ai nostri ospiti e di rendere speciale il loro soggiorno».

Giardinetto di verdure di Harald Gasser testina al fieno e spuma di rapa rossa (Al Vigilius Mountain Resort un soggiorno digital detox)
Giardinetto di verdure di Harald Gasser testina al fieno e spuma di rapa rossa

In cucina il piatto da assaggiare è il "Giardinetto di verdure di Harald Gasser, testina al fieno e spuma di rapa rossa" con il quale Filippo Zoncato, chef del Vigilius Mountain Resort, ha vinto il “Premio Godio 2018” consegnato durante il Merano Wine Festival. Godio è stato il primo chef ad ottenere per 13 anni consecutivi la Stella Michelin in Alto Adige. Particolarità di questo piatto sono le verdure coltivate in permacultura a Barbiano, ovvero in ambiente con poca acqua, proprio per esaltarne quanto possibile i sapori.

Filippo Zoncato dirige le cucine del Ristorante 1500 e della Stube Ida del Vigilius. Fin dal suo esordio ha coltivato esperienze in strutture di alto livello riconosciute dalla guida Michelin, quali il Ristorante Arnolfo di Colle Val d'Elsa o l'Osteria Francescana di Modena. La sua idea di cucina si basa su estro creativo, stile e piena padronanza delle tecniche per esaltare al massimo il sapore delle materie prime, il tutto votato a portare in tavola il lusso della semplicità. Gli ingredienti utilizzati in cucina, come la carne, il pesce d’acqua dolce, lo speck, il formaggio, il burro e il latte, provengono per l’80% dai masi della zona. Sono fatti in casa le torte, il pane, i grissini e la pasta fresca. In taverna vengono organizzate degustazioni di vini e serate fondue di carne, formaggio o cioccolato. Lo chef's table, infine, offre la possibilità di guardare i cuochi all'opera in cucina e di sbirciare i segreti di Filippo Zoncato e della sua brigata.

Per informazioni: www.vigilius.it

hotel albergo Vigilius Mountain Resort soggiorno digital detox lana merano alto adige lusso spa 5 stelle soggiorno Claudia Tessaro Ulrich Ladurner Eva Margesin ristorante 1500 filippo zoncato Ristorante Arnolfo Colle Val d'Elsa Osteria Francescana Modena

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)