Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 22:05| 64609 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     LOCALI     LIBRI

Un desiderio chiamato Retail
Come riportare i clienti in negozio

Un desiderio chiamato Retail 
Come riportare i clienti in negozio
Un desiderio chiamato Retail Come riportare i clienti in negozio
Pubblicato il 09 febbraio 2020 | 11:30

Il libro di Davide Cavalieri è uno spunto per ridare vitalità ad un settore che, nonostante l'online, rimane punto di riferimento per il cliente se gestito con consapevolezza e rivolto al giusto target di consumatori.

In un mercato che ha virato verso il digitale, il retail ha ancora un futuro? È questa una delle domande alle quali risponde il libro di Davide Cavalieri, esperto italiano nel mondo del retail, nonché fondatore di Cavalieri Retailing, realtà leader di settore nella formazione, consulenza e ricerca.

Un libro che insegna come migliorare la propria attività nel mondo del retail (Un desiderio chiamato Retail Come riportare i clienti in negozio)
Un libro che insegna come migliorare la propria attività nel mondo del retail

Il libro si ispira all'esperienza trentennale di Cavalieri e affronta l'evoluzione del comportamento del cliente tipo in uno scenario dove il rapporto tra online e offline è sempre più integrato.

Lo stile vuol essere accattivante, vuole coinvolgere il lettore per mezzo anche dell'ironia. Tanti i case study e le esperienze professionali citati. L'autore dimostra infatti come l'esperienza d'acquisto sia un fattore chiave su cui puntare per distinguersi, conquistare i clienti e riportarli nel negozio fisico.

"Il retail non è morto, signori! A essere morto è il retail noioso, stanco, povero di immaginazione e avaro di parole. Il retail denso, originale e spregiudicato, che parla al cuore delle persone e ne stuzzica la fantasia, gode invece di ottima salute": queste le parole dell'autore che ben riassumono il suo pensiero.

Quella del retail, infatti, secondo Cavalieri, è una sfida che si può vincere, a patto che non manchino ingredienti fondamentali come la passione, la visione e l'identità. Senza questi sarebbe impossibile ottenere risultati duraturi, in ogni tipo di ambito, soprattutto in quello del commercio al dettaglio.

Il libro "Un desiderio chiamato Retail" guida il lettore a farsi delle domande, a tracciare un percorso, a imparare a leggere la realtà e a costruire una strategia vincente per conquistare la mente e il cuore di un cliente sempre più esigente, informato e connesso.

Ecco allora che il libro consiglia anche come individuare un giusto target di riferimento, come porsi degli obiettivi misurabili, come pianificare la propria attività per raggiungerli. E ancora, imparare ad ascoltare il cliente e comunicare in modo efficace, emozionante ed evocativo. Temi questi approfonditi nei sei capitoli del libro, nei quali suggerimenti e consigli concreti si intrecciano con le riflessioni dell'autore.

Il libro è disponibile nelle librerie, nei canali digitali oppure direttamente nella sezione e-commerce del sito Cavalieri Retail www.cavalieriretail.com/un-desiderio-chiamato-retail. Spedizione gratuita.

Titolo: Un desiderio chiamato retail
Autore: Davide Cavalieri
Editore: L'Artistica Editrice
Pagine: 160
Prezzo: 19 euro

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


libro retail Un desiderio chiamato retail cliente attivita consiglio libreria ecommerce negozio online offline Davide Cavalieri

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®