ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 ottobre 2020 | aggiornato alle 15:06| 68706 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Dry, pizzeria top a Milano per il Gambero
Vincente l'abbinamento con i cocktail

Dry, pizzeria top a Milano per il Gambero 
Vincente l'abbinamento con i cocktail
Dry, pizzeria top a Milano per il Gambero Vincente l'abbinamento con i cocktail
Pubblicato il 04 ottobre 2018 | 12:44

Dry Milano conquista anche quest’anno i Tre Spicchi della Guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, l’unica della città a volare così in alto. Un riconoscimento che ne attesta il valore assoluto a livello nazionale.

Gli Spicchi sono stati assegnati per la categoria “pizza a degustazione”. I criteri applicati per stilare il giudizio sono stati la qualità delle materie prime e dell’impasto, la lievitazione e la proposta gastronomica abbinata alla pizza. La cerimonia di premiazione si è svolta in settembre a Napoli dove il direttore operativo di Dry Milano, Giovanni Biaggini, per conto dell’intera brigata dei due locali, ha ritirato l’attestato.

Timur Isayev e Lorenzo Sirabella (Pizza fritta napoletana con i cocktail La sfida futura del Dry di Milano)
Timur Isayev e Lorenzo Sirabella

Dry Milano è operativo dal 2013 in via Solferino, il raddoppio è dello scorso anno in viale Vittorio Veneto. Responsabile della cucina di entrambi è Timur Isayev. Trentadue anni, russo, in Italia da una ventina, nello specifico è lo chef di Dry Vittorio Veneto, mentre Lorenzo Sirabella, 26 anni, è presente in via Solferino. La formula Dry Milano si è rivelata vincente anche per l’abbinamento pizza-cocktail, food pairing che ha fatto presa immediata soprattutto sui consumatori più giovani.

Un drink made in Dry elaborato dal bar manager dei locali Federico Volpe? Indipendecia, a base di mezcal Montelobos, Cinzano 1757, Liquore Strega, visciolata, magari da abbinare alla pizza con zucchine marinate al timo, datterino arrosto, fior di latte. Oppure French 75 (gin, limone, zucchero, Champagne, peel di limone, amarena Luxardo) in compagnia della creativa “spek”, spinaci, ricotta di bufala, provola affumicata.

La mixology segue la cucina pur mantenendo la sua identità. Lo stile di Volpe è basato sulla preparazione dei cocktail utilizzando diverse tecniche - anche di derivazione gastronomica - e ingredienti inusuali, come  il miele, il Parmigiano o l’uovo. Importanti sono anche le consistenze: arie, spume, crumble, che dalla filosofia molecolare attingono la possibilità di sperimentare e di giocare con le texture.

(Pizza fritta napoletana con i cocktail La sfida futura del Dry di Milano)

La carta food prevede la novità pizza della settimana, le “pizze dello chef”, affiancate dalle stagionali, dalle classiche e da quelle, focacce comprese, con farciture di ricerca, come buzzonaglia di tonno del Mediterraneo, anatra affumicata o acciughe del Cantabrico. Impasto con Biga 48 ore di lievitazione, 72 ore per quello della focaccia. Previsto anche un impasto semi-integrale con idratazione all'80%.

A partire da ottobre Dry Milano punta anche sul pranzo, con menu che variano ogni settimana con piatti stagionali approvati da  Andrea Berton. La serata celebrativa degli Spicchi che avvia la stagione autunnale si è svolta al Dry Milano Vittorio Veneto (260 coperti tra bar e sala) dove la coppia Isayev-Sirabella ha sfornato ricette stuzzicanti come focaccia al vitello tonnato con polvere di capperi, pizza con broccoli grattugiati, scorza di limone grattugiato e Grana Padano, pizza cime di rapa e salsiccia, pizza friarielli crema di zucca, provola affumicata.

«E per il futuro - ha anticipato Timur Isayev - l’idea è quella di abbinare al bere miscelato di Dry Milano la pizza fritta napoletana». Il Gambero è avvisato.

Per informazioni: www.drymilano.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant iat italiaatavola Dry Milano pizza bere miscelato Tre Spicchi Gambero Rosso Guida Pizzerie Federico Volpe Timur Isayev Lorenzo Sirabella

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®