Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 23:13| 63024 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

Pescaria fa il bis a Milano
con Oltrestudio e Costa Group

Pescaria fa il bis a Milano 
con Oltrestudio e Costa Group
Pescaria fa il bis a Milano con Oltrestudio e Costa Group
Pubblicato il 05 ottobre 2018 | 12:25

Un’esperienza di gusto in cui l’eccellente qualità delle materie prime e l’ambientazione della location si sposano per dare vita ad un menu originale e altamente concorrenziale.

Pescaria è uno street food restaurant di pesce nato a Polignano a Mare (Ba) tre anni fa e approdato a Milano con ben due locali, uno in via Bonnet e uno in via Solari. Un format in cui i sapori più autentici della cucina marinara pugliese si mescolano in modo innovativo e unico, grazie alla creatività dello chef Lucio Mele, con un altissimo rapporto qualità/prezzo. L’idea di questo street food di pesce nasce con l’obiettivo di valorizzare il pescato locale, proponendolo però in una chiave del tutto nuova. Rapido, informale, creativo come è lo street food, ma sempre di grandissima qualità.

(Pescaria fa il bis a Milano con Oltrestudio e Costa Group)

Tutti i punti vendita sono stati progettati da Oltrestudio, uno studio di architettura e design tutto pugliese, che per l’allestimento del locale meneghino di via Solari 12 ha collaborato con Costa Group, per ricreare un angolo di Puglia nel cuore di Milano. «La richiesta del cliente - spiegano i progettisti - era quella di avere un locale fresco, informale e versatile con diretti richiami alla Puglia. Doveva ricordare un po’ la casa di un pescatore, far pensare naturalmente al mare e trasportare i clienti in un luogo accogliente e rilassante».

L’intento alla base della collaborazione tra Oltrestudio e Costa Group è quello di ricreare un’esperienza sensoriale fatta di colori, materiali, luci e decori, che raccontano perfettamente i sapori e gli odori della cucina di Pescaria. Le pareti rigorosamente bianche, come le antiche case dei borghi costieri dei pescatori, incontrano il rivestimento in piastrelle di una tonalità di blu intenso, che è come un tuffo tra le onde del mare pugliese. E come i banchi dei vecchi mercati ittici, tipici dei porticcioli pugliesi, così i tavoli sono rivestiti da ceramiche chiare personalizzate. Il pensiero va subito alle vecchie pescherie e si ha un senso di freschezza e luminosità.

(Pescaria fa il bis a Milano con Oltrestudio e Costa Group)

I tavoli, alti e bassi per andare incontro alle diverse esigenze della clientela, sono tutti realizzati in maniera artigianale. Ferro e legno sono i materiali principali utilizzati, e non solo per i tavoli. Il legno è protagonista anche sulle superfici verticali del locale, grazie alla pantografatura della boiserie a squame di pesce, che assieme alle grafiche a muro extra large, sono uno dei segni distintivi dello stile di Pescaria. Un format vincente e fresco, declinato in cromie suggestive e un decor sapiente, ricco di dettagli evocativi, per meglio interpretare la buona tradizione marinara, che ha il sapore di cose buone e di saper fare antico.

Attualmente Pescaria ha tre sedi: una a Polignano, dove tutto è cominciato, e due a Milano. La prossima meta? Chissà...

Per informazioni: www.pescaria.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Pescaria Milano Polignano a Mare pesce pesce fresco design Oltrestudio Costa Group ristorante pizzeria restaurant iat italiaatavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).