Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 14:16| 63015 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

La “semplicità” della pizza
secondo l'etica di Pizzium

La “semplicità” della pizza 
secondo l'etica di Pizzium
La “semplicità” della pizza secondo l'etica di Pizzium
Pubblicato il 21 novembre 2018 | 18:25

Tre soci e tre parole chiave per esprimere la filosofia a monte di Pizzium: prodotto, servizio, location. Un’insegna latineggiante, che rimanda subito alla tradizione, che al momento conta già otto locali.

Tre a Milano e uno a Roma, Torino, Seregno (Mb), Gallarate (Va) e nella food court del Serravalle Outlet di Serravalle Scrivia (Al). Imminente l’apertura di un nuovo Pizzium a Como.

(La semplicità della pizza secondo l'etica di Pizzium)

«Siamo un marchio che vuole reinventare la pizzeria napoletana attraverso il prodotto - spiega nel locale di via Anfossi, a Milano, Nico Grammauta, il direttore generale della società - offriamo qualità ad ampio raggio per ottenere una pizza ancorata alle tradizioni nazionali».

Nanni Arbellini (La semplicità della pizza secondo l'etica di Pizzium)
Nanni Arbellini

«Per questo - interviene Nanni Arbellini, uno dei soci e pizzaiolo supervisor dei Pizzium - non facciamo pizza gourmet, ma ci impegniamo per conservare l’identità storica di questo prodotto. A partire dall’impasto, che abbiamo definito “intelligente” in quanto ci mettiamo in discussione per migliorarlo ogni mese e tenerci il più possibile lontano dall’errore che, in un manufatto, in una lavorazione artigianale, è sempre dietro l’angolo. Utilizziamo acqua, farina di Molino Quaglia, sale e lievito di birra. L’impasto è diretto, a temperatura ambiente e controllata, e la lievitazione oscilla tra le 24 e le 26 ore».

(La semplicità della pizza secondo l'etica di Pizzium)

L’insegna Pizzium sforna una media di 300 pizze al giorno per locale (120 coperti) a un prezzo che oscilla tra i 6 e i 12 euro e la carta segue un’impostazione precisa che vuole esaltare le tipicità del territorio nazionale. «Sviluppando questa linea - precisa Arbellini - oltre alle classiche Margherita, Marinara e Bufala abbiamo studiato quattordici pizze regionali che elaborano in chiave pizza o una ricetta “ever green” o un ingrediente tipico di quell’area geografica».

(La semplicità della pizza secondo l'etica di Pizzium)

L’Emilia Romagna, per esempio, è a base di fior di latte caseificio Fior d’Agerola, mortadella salumificio Villani, granella di pistacchi, mentre la Toscana prevede fior di latte caseificio Fior d’Agerola, prosciutto crudo salumificio Simonini, fichi freschi di stagione.

Per informazioni: www.pizzium.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant Pizzium etica semplicita tradizione tipico regionale Molino Quaglia Nanni Arbellini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).