Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 gennaio 2020 | aggiornato alle 01:33| 63004 articoli in archivio
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

La Cascina dei Sapori, serata “londinese”
Degiovanni e Pappalardo, azzardi riusciti

La Cascina dei Sapori, serata “londinese” 
Degiovanni e Pappalardo, azzardi riusciti
La Cascina dei Sapori, serata “londinese” Degiovanni e Pappalardo, azzardi riusciti
Pubblicato il 09 novembre 2018 | 10:01

La Cascina dei Sapori”, a Rezzato, hinterland bresciano, ha vissuto una serata speciale con una cena a quattro mani firmata Antonio Pappalardo e Davide Degiovanni, un andata e ritorno Londra-Brescia.

Eccoli i sapori: Mini burger al vapore con lingue di merluzzo e salsa verde; Pizza in teglia alla romana con semola di grano duro, cotto laccato e bufala affumicata; e ancora Pizza tonda con farro di monococco coperta da verdure autunnali e bagna cauda; per il gran finale Pan brioches con capriolo, robiola castagne e verza e, per sugellare lo scambio enogastronomico, Pizza degustazione con guancia di maiale e fonduta di bitto e raschera.

Antonio Pappalardo e Davide Degiovanni (La Cascina dei Sapori, serata londinese Degiovanni e Pappalardo, azzardi riusciti)
Antonio Pappalardo e Davide Degiovanni

La collaborazione ha avuto inizio nel febbraio scorso quando Antonio Pappalardo, da dieci anni nella pizzeria, ha tenuto un percorso degustazione a Londra all'Union Street Caffe di Gordon Ramsay dove è head chef Davide Degiovanni in occasione del National Pizza Day 2018. Gran successo in terra britannica, con l'impegno di ritrovarsi alla “Cascina dei Sapori” di Rezzato, due spicchi del Gambero Rosso con alle spalle dieci anni di esperienza nel mondo dei lievitati. Riconosciuti e apprezzati. E la contaminazione è più che mai riuscita con quattro pizze di qualità.

Ad eccellere per amalgama di sapori, delicatezza dell'impasto e originalità, la Pizza tonda al farro di monococco, verdure e bagna cauda. «Perché - come ha sottolineato Degiovanni - noi usiamo solo prodotti del posto e di stagione. Semplicemente ciò che la natura offre in questo momento. Nessun segreto ma tanta attenzione alla qualità delle materie prime come il pesce che deve essere sempre fresco. Con tanta voglia di sperimentare». E, aggiungiamo noi con il rischio di azzardare, a volte, gli abbinamenti.

Azzardo in quel di Rezzato più che mai riuscito. Certo se abbini alla qualità degli impasti, fiore all'occhiello della Cascina, le contaminazioni firmate dall'Union Street italo-londinese e le bollicine della Franciacorta -con un sorprendente rosso - uscite dalla cantina Cà del Bosco, costruisci un ponte all'insegna delle eccellenze gastronomiche che potrebbe sancire anche l'inizio di una fruttuosa collaborazione, con o senza la Brexit.

Per informazioni: www.lacascinadeisapori.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant La Cascina dei Sapori pizza Londra Brescia pizzaiolo menu Antonio Pappalardo Davide Degiovanni

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).