Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 09 agosto 2020 | aggiornato alle 01:51| 67145 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
di Gianni Paternò
Gianni Paternò
Gianni Paternò
di Gianni Paternò

Quando una passione diventa lavoro
Gli Amoroso nel loro Salotto Culinario

Quando una passione diventa lavoro 
Gli Amoroso nel loro Salotto Culinario
Quando una passione diventa lavoro Gli Amoroso nel loro Salotto Culinario
Pubblicato il 30 dicembre 2018 | 15:15

Un convivio a 360 gradi, questa la filosofia che hanno seguito i coniugi Alice e Antonello Amoroso quando a maggio scorso hanno aperto il loro Salotto Culinario nel centro non storico di Palermo.

Facevano altro nella vita ed erano appassionati clienti di ristoranti, così in più di 2 anni hanno studiato l’idea di creare il loro ristorante, che doveva essere qualcosa di diverso di quanto poteva già trovarsi nel capoluogo, doveva essere un locale caldo ed accogliente, con arredamento particolare, un quasi salotto di casa.

(Quando una passione diventa lavoro Gli Amoroso nel loro Salotto Culinario)

Quindi in un palazzo dell’800 arredano 3 vani comunicanti con boiserie laccata a tutta parete, suppellettili di design all’insegna dell’eleganza e della comodità, tovagliati e piatti ricercati, luci soffuse ma con lampade che illuminano correttamente la mensa, 24 coperti al massimo e per avere successo vi si dedicano a tempo pieno.

Antonello vi lavora 14 ore al giorno, cominciando dalla spesa che effettua nei migliori fornitori della città per macelleria, pescheria ed ortofrutta, finendo in sala facendo più che il maitre il coccolatore della clientela, la moglie gli dà una mano e si occupa inoltre delle relazioni e di tutta l’amministrazione, padroni di casa sempre presenti per accogliere i commensali al meglio e farli sentire a proprio agio.

L’intento è fare assaporare, con materie prime per il 90% di territorio, il ricordo del passato interpretato anche con piatti innovativi. Dopo 7 mesi di rodaggio con lo chef Alberto Faranda, la brigata di cucina procede da pochi giorni con le proprie gambe promuovendo come executive chef Giusto Candino, con pluriennale esperienza di pasticcere anche alla corte di Gordon Ramsey e di altri stellati.

Antonello e Alice (Quando una passione diventa lavoro Gli Amoroso nel loro Salotto Culinario)
Antonello e Alice

Il nuovo menu invernale comprende 6 portate per tipologia più 3 dessert, che ancora dovrebbero essere incrementati con un taglio più siciliano, a cui si possono aggiungere piatti del giorno, un buon equilibrio tra carne e pesce di origine locale, un abbinamento di materie prime che trae spunto da una buona fantasia collaudata da più prove per rendere le portate equilibrate, gustose nonché appaganti alla vista. Abbiamo provato:

Amuse bouche, costituito da un tortino di cavolfiore e salsa di loto, da arancinetta di couscous ripiena di funghi e cannella su confettura di fichi e salsa teriaki e da una crema di piselli e crostini.


Antipasti:
  • Arancina di couscous ripiena di ragù di pesce bianca, passolini e pinoli, su brodo di pesce di scoglio.
  • Cocktail di gamberi scottati con salsa di iceberg, bisque di gamberi, pan di spagna all’arancia, cialda croccante di crudo di maialino dei Nebrodi.

Primi:
  • Spaghetto spezzato in brodo di pesce, gambero rosso crudo e un’ombra di funghi porcini.
  • Ravioli al cacao saltati in burro con ripieno di brasato di maialino e crema di parmigiano.
  • Calamarata con ragù di triglia su salsa di finocchio, zucca confit e dadolata di carote.

Secondo:
  • Carrè di agnello in crosta di pistacchi, salsa al cioccolato Manjari Valrhona, riduzione di maiale e verdure di stagione.

Dessert:
  • Pera cotta ripiena di mousse al mascarpone, cioccolato al latte e pan di spagna al caffè con salsa al fondente e gocce di mascarpone al rum.
  • Piccola pasticceria con tartufi al cioccolato, pan di spagna con mousse di caramello, reginelle, tipico biscotto siculo, al the macha.

Tutti i piatti si sono rivelati decisi, gustosi, riuscitissimi nelle consistenze e nell’insieme, ingredienti che mantengono la loro identità grazie alle indovinate tecniche di cottura. Un’offerta che invita a ritornare.

Discreta la carta dei vini che non si limita ai siciliani, con qualche chicca ricercata che si smarca dalle etichette più conosciute. Per galanteria, alle signore viene fornito un menu senza i prezzi. Servizio attento, discreto, quasi familiare. Prezzi adeguati alla tipologia dell’offerta che diventano addirittura economici scegliendo tra i due menu degustazione da 4 e 6 portate a cui se ne aggiungono 2 di cortesia, che consigliamo. Un ristorante che parte col piede giusto per affermarsi come merita. Aperto a cena e chiuso la domenica.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant cucina chef Palermo Amoroso coniugi Sicilia piatto ricetta menu

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®