Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 20:05| 63024 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
di Vincenzo D’Antonio

Ristorante San Pietro
A Cetara delizie e panorama

Ristorante San Pietro 
A Cetara delizie e panorama
Ristorante San Pietro A Cetara delizie e panorama
Pubblicato il 24 febbraio 2018 | 12:47

A Cetara, a pochi metri da spiaggia e porticciolo, salsedine quintessenza di atmosfera magica, c’è luogo di grande delizia, il ristorante San Pietro. Terrazzino per le lunghe estati e sala interna di piacevole arredo.

Cetara è paesino di pescatori. Il pescato prevalente è costituito dalle alici, le famose alici di Cetara. E dalla lavorazione delle alici, rivisitazione del garum dell’antica Roma, la colatura di alici, in itinere il riconoscimento Dop. La Costiera Amalfitana ha due porte d’ingresso, entrambe fascinose. Quella nord, laddove ad essa si perviene dalla Penisola Sorrentina, ha come primo impatto la pittoresca Positano. Quella sud, laddove ad essa si perviene da Salerno, ha come primo impatto Vietri sul Mare. E dopo i primi tornanti, quando già si comprende che gli occhi forse non sono bastevoli ad ammirare tale grandiosa bellezza, si giunge a paesino fatato: Cetara appunto.

(Ristorante San Pietro A Cetara delizie e panorama)

Patron ed anima del San Pietro, il valente e simpatico Francesco Tammaro. Facile entrarci in sintonia. La sua passione per il territorio e per il mare, in uno con la sua competenza che diviene affabile immediato trasferimento di conoscenze per come racconta le proposte, è dolcemente contagiosa. Il tempo di essere a tavola e dalla cucina, governata dal bravo cuoco Bruno Milano, arriva ghiotto benvenuto: Farro con colatura di alici e pesce azzurro.

I calici perdono la melanconia del vacuo andandosi a riempire correttamente con un sontuoso Fiano di Avellino Docg 2016, quello fatto da Clelia Romano in zona d’elezione del Fiano, Lapio (ancora sogniamo una ridenominazione che porti al Fiano di Lapio). Si prosegue con ulteriore antepasto: alicette salate, tonno bianco e caponata. Ed ancora, braciola di alalonga con timballo di riso e colatura e vellutata di broccoli.

Francesco Tammaro (Ristorante San Pietro A Cetara delizie e panorama)
Francesco Tammaro

E quando giungono in tavola calamari e gamberi scottati al vapore su giaciglio di briciole di sfusato amalfitano, si ha la certezza che Franco sa intercettare il pescato locale, grazie ai suoi amici pescatori, in modo tale che nel numero delle poche ore si conti l’obitus della fauna ittica che perviene a tavola dopo l’appropriato (mai pasticciato) transito di lavoro in cucina. Primo piatto memorabile: agnolotti di pane raffermo con ricotta dei Lattari e burro dei Lattari, con soffice caduta di briciole di bottarga.

Con il Fiano di Clelia Romano che fa percorso breve da bottiglia a calice, si arriva ad un secondo che testimonia quanto la semplicità sia difficile a farsi: guazzetto del pescato del giorno. Un piccolo capolavoro di bontà. E si chiude, in compagnia di Passito di Pantelleria, con un memorabile pasticciotto crema e amarene. Il conto è di commovente onestà. Il fascino perenne e crescente della Costiera Amalfitana è anche frutto di persone come Francesco Tammaro che sanno mettere la loro competenza, la loro passione ed il loro talento al servizio dello scopo nobile di abilitare esperienze deliziose ai loro clienti.

Per informazioni: www.sanpietroristorante.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Cetara Costiera Amalfitana San Pietro ristorante mare spiaggia porto

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).