Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 25 gennaio 2020 | aggiornato alle 16:28| 63136 articoli in archivio

Un “Grand tour” al Palmaria Restaurant
In tavola i piatti della Cucina italiana

Un “Grand tour” al Palmaria Restaurant 
In tavola i piatti della Cucina italiana
Un “Grand tour” al Palmaria Restaurant In tavola i piatti della Cucina italiana
Pubblicato il 16 marzo 2018 | 11:02

Il Grand Hotel Portovenere inaugura oggi con una nuova offerta gourmet, laboratori di cucina ed eventi di richiamo internazionale. Guida il ristorante Francesco Parravicini, mentre Fausto Lembo è restaurant manager.

La struttura ricettiva ligure ha siglato una serie di partnership con gli operatori del territorio del Golfo dei Poeti, sia in Liguria sia in Toscana, per l'organizzazione di tour esclusivi che coinvolgeranno quel pubblico che ogni anno visita Porto Venere, le Cinque Terre e la Lunigiana. Tra le novità anche una nuova veranda vista mare.

(Un Grand tour al Palmaria Restaurant In tavola i fasti della Cucina italiana)

Eventi in calendario
Il 17 e il 18 marzo si parte con il Chocolate Taster organizzato dall'International institute of chocolate tasting, rivolto ad operatori professionali e amatoriali; il 24 marzo ci sarà la presentazione della Guida Vini Buoni d'Italia del Touring Club con il sommelier Alessandro Scorsone. Il Gran Premio di aiuto d'epoca Terre di Canossa farà tappa a Portovenere e per l'occasione si terrà un pranzo, a cui seguirà, il 10 maggio, una serata dedicata a selezionati produttori di Champagne. Il 6 settembre una tappa del tour Celebrity Fight Night organizzata da Andrea Bocelli.

«Il nostro ruolo di leader nell'ospitalità esclusiva in Liguria - spiega Cristina Raso, comunicazione e marketing del Grand Hotel Portovenere - ci ha spinti a potenziare i servizi di incoming e di promozione del territorio nella sua interezza. Per questo abbiamo ideato una serie di tour esclusivi (vedi le escursioni tra i vigneti dello Sciacchetrà, le uscite in gozzo per la pesca delle ostriche di La Spezia, o le visite alle cave di marmo di Carrara) che spaziano dall'enogastronomia, alle bellezze naturali e all'arte. Vanno inoltre in questa direzione i laboratori di cucina aperti agli ospiti e al pubblico esterno, gli educational alla scoperta dei vignaioli eroici e dei vini più rappresentativi del Levante ligure e della confinante Toscana, ma anche le proposte innovative del ristorante Palmaria e del bar Venus, che si sono già imposti all'attenzione internazionale nelle scorse stagioni».

A guidare il Palmaria Restaurant sarà Francesco Parravicini e un giovanissimo team composto da professionisti under 30 tutti provenienti da significative esperienze in giro per l'Europa. Fausto Lembo con un'esperienza professionale maturata in Italia e all'estero, sarà il nuovo restaurant manager.

(Un Grand tour al Palmaria Restaurant In tavola i fasti della Cucina italiana)

Il Grand tour
Il menu 2018 sarà ispirato all'epopea del “Grand tour”, cioè il lungo viaggio nell'Europa continentale, in particolare in Italia, intrapreso dai rampolli dell'aristocrazia europea a partire dal XVII secolo e destinato ad accrescere il loro sapere. Un viaggio che poteva durare da poche settimane fino a svariati mesi. Durante il tour, i giovani imparavano a conoscere l'arte, la cultura e lo stile di vita dei luoghi visitati. L'Italia con la sua eredità della Roma antica, divenne uno dei posti più anelati.

Il Grand Tour contemplava altresì la scoperta dello straordinario patrimonio culinario nazionale e proprio in quest'ottica il menu prevederà la celebrazione dei grandi piatti italiani e un vero e proprio lavoro di scouting delle materie prime. Nel menu “à la carte” gli accostamenti “tra terra e mare” vedranno protagonisti il polpo, l'acciuga e i “muscoli” tipici della tradizione spezzina e ligure.

«La preferenza per le cotture leggere, capaci di restituire il prodotto in purezza, l'assenza di soffritti e la scelta di materie prime biologiche - spiega Francesco Parravicini - resteranno il nostro punto di forza. L'ampliamento del menu vegetariano e le proposte gluten free accoglieranno le eccellenze delle regioni confinanti. L'Appennino Tosco-Emiliano e l'entroterra ligure, con le loro perle gastronomiche, rimarranno le fonti principali di ispirazione. Un omaggio al territorio che darà vita a ricette più eclettiche, come il raviolo aperto al centro del quale abbiamo adagiato il cacciucco livornese, un sentito omaggio alla cucina regionale di vicinanza».

Per informazioni: www.portoveneregrand.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Grand Hotel Portovenere Palmaria Restaurant Grand Tour Francesco Parravicini Cristina Raso Liguria turismo inaugurazione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).