Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 18:38| 66672 articoli in archivio
Allegrini
Rational
di Andrea Radic
di Andrea Radic

Al Santa Bistrò, Stefano Grandi in crescita
L'equilibrio alla base di ogni piatto

Al Santa Bistrò, Stefano Grandi in crescita 
L'equilibrio alla base di ogni piatto
Al Santa Bistrò, Stefano Grandi in crescita L'equilibrio alla base di ogni piatto
Pubblicato il 25 marzo 2018 | 18:32

L’esperienza di Stefano Grandi si declina al Santa Bistrò con ottima mano nell’utilizzo essenziale di materie prime. Un menu con abbinamenti in equilibrio anche nell’uso di spezie e sapori che il cuoco scopre di persona.

Un occhio è rivolto alla tradizione lombarda, attualizzata con eleganza, per il fatto che il locale guardi il palazzo della Regione Lombardia e le sue svettanti architetture. Stefano Grandi ha origini venete e siciliane ed esperienza a grandi tavole italiane, come l'Ambasciata a Quistello e Aimo e Nadia.

Stefano Grandi (Al Santa Bistrò, Stefano Grandi in crescita L'equilibrio alla base di ogni piatto)
Stefano Grandi

Ma è la nonna che gli ha trasmesso il “sacro fuoco” della cucina della tradizione, sapori veri, che oggi Stefano declina in modo contemporaneo ma non banalizza mai. Dalle memorie venete si è portato il Baccalà e da quelle siciliane un senso per gli agrumi. Il volto lombardo è quello dello Stracotto di manzo, delle patate di Oreno, del gorgonzola delle Alpi Orobie. «Piccoli produttori che scelgo personalmente per mantenere altissima qualità e tradizione del territorio», sottolinea il cuoco.

Angelo, socio di Stefano, possiede un talento, la capacità di accogliere con simpatia e calore, perché questo è un bel posto dove rilassarsi, dal pranzo all'aperitivo, dalla cena fino al brunch domenicale, si nota l’ “X Factor”, ovvero la passione dei proprietari e dei loro collaboratori.

(Al Santa Bistrò, Stefano Grandi in crescita L'equilibrio alla base di ogni piatto)

«Mi sento nel cuore della nuova Milano - ci racconta Stefano Grandi arricciando i suoi baffetti a manubrio dal sapore ottocentesco - e la mia cucina vuole essere moderna, ma allo stesso tempo capace di portare in tavola abbinamenti e sapori, frutto della mia esperienza». La Scaloppa di foie gras, gambero rosso di Mazzara, cipollina in agrodolce e salsa di Marsala è uno dei piatti “signature”. Un accogliente dehors, protetto da vetri, e copertina a disposizione, consente, anche nella stagione fredda, di godersi un aperitivo gourmet grazie ai finger dalla cucina.

Carta dei vini molto interessante con intelligente scelta di vitigni non scontati e adeguate bollicine. Dessert all'altezza di una cucina ben equilibrata e di mano elegante.

Per informazioni: www.ilsantabistro.wordpress.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Santa Bistro Stefano Grandi menu cucina spezia piatto Milano

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®