Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 17:04| 63020 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Ristorante Molto a Roma
Paolo Castrignano cura il menu

Ristorante Molto a Roma 
Paolo Castrignano cura il menu
Ristorante Molto a Roma Paolo Castrignano cura il menu
Pubblicato il 19 luglio 2018 | 09:33

Stile italiano, cucina del territorio e gradevoli incursioni nell’universo del fusion. Il Ristorante Molto (Rm) dal 2006 ha ottenuto fama come luogo d’incontro e di convivialità all’insegna del buon cibo e del buon bere.

Obiettivo mantenuto, ma ora a regnare in cucina, al di là dell’ampia sala dominata da materiali come ferro, legno e ardesia, c’è Paolo Castrignano. Giovane, entusiasta e competente sui segreti della materia prima, propone ricette della tradizione regionale e del territorio ma anche personali interpretazioni di quanto arriva ogni giorno dall’orto biologico delle colline di Cerveteri gestito dai fratelli Bassetti, proprietari di Molto.

(Ristorante Molto a Roma Un menu curato da Paolo Castrignano)

Le sue originali proposte sono maturate in anni di collaborazione con i protagonisti della grande cucina come Heinz Beck, Angelo Troiani e Anthony Genovese. La tradizione del grande girarrosto su cui arrostiscono lentamente polli, anatre, maialini da latte e cacciagione, resta un richiamo irresistibile.

Ma prima di affrontare il piatto forte degli arrosti, profumati e croccanti, come il Pollo intero "Nero di Borgogna" servito su tagliere oppure la Selezione di carni, conviene provare la lunga serie degli antipasti e dei primi. Un rustico benvenuto prevede pane, salame e olive, Culatta della Bassa, finocchiona e prosciutto toscano 24 mesi, Culatello di Zibello Gran Riserva.

Paolo Castrignano (Ristorante Molto a Roma Un menu curato da Paolo Castrignano)
Paolo Castrignano

Ma, se ci si vuole affidare alla creatività di Paolo Castrignano, irresistibili sono i gamberi croccanti in pasta kataifi, con la maionese agrumata, il cous cous di verdure e l’insalatina mista all’arancia o il Polpo rosticciato, favette e pecorino. Difficile scegliere tra l’assortimento dei primi piatti: Linguine “Verrigni”, alici del Cantabrico, datterini infornati, Risotto “Riso Buono” allo zafferano aquilano e tartare di tonno rosso, Stracci di pasta con asparagi, uovo e tartufo nero, Rigatoni "Cavalier Cocco" all’amatriciana con guanciale croccante di cinta senese, Acqua e farina di kamut, tris di pepi e cacio, Tagliolini freschi, astice, zucchine e pomodoro datterino.

Altrettanto allettanti i secondi: Carpaccio di vitella tiepido, capperi, pomodorini e salsa tonnata, Lombetto di agnello cotto nella cenere, Ossobuco di pescatrice alla milanese con crema di riso allo zafferano, Costata di Angus, asparagi, funghi e cardoncelli, Anatra con contorno di funghi porcini e composta di frutti rossi.

(Ristorante Molto a Roma Un menu curato da Paolo Castrignano)
Rigatoni "Cavalier Cocco" all’amatriciana con guanciale croccante di cinta senese

I dolci sono fatti in casa ogni giorno, così come il pane in diverse tipologie e grissini. Speciali il Tiramisù con caffè tiepido e un cremosissimo zabaione. Ma se invece, per chiudere, è il formaggio che attira, è bene provarne un piccolo tagliere, e di rigore devono esserci burrata di Andria e Parmigiano di vacche rosse.

Anche la cantina è ben fornita con circa 300 etichette, molte laziali, e bollicine. Alla mescita ne sono disponibili una trentina. Di domenica è servito un brunch con una grande varietà di portate e il sabato dalle 13 è la giornata del Burger day, con una infinità di declinazioni. Per un menu completo si spendono 50-60 euro, bevande escluse, ma per il brunch ne bastano 40.

Per informazioni: www.moltoitaliano.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante restaurant iat italiaatavola Ristorante Molto Roma Paolo Castrignano menu primo secondo dessert antipasto cantina vino

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).