Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 22 gennaio 2020 | aggiornato alle 22:46| 63080 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Giuseppe De Biasi
Giuseppe De Biasi
Giuseppe De Biasi
di Giuseppe De Biasi

Ispirazione mediterranea a Villa Aretusi

Ispirazione mediterranea a Villa Aretusi
Ispirazione mediterranea a Villa Aretusi
Pubblicato il 09 settembre 2018 | 12:45

Una coppia vincente al ristorante gourmet Sotto l'Arco: Alessandro Panichi coniuga il suo mare con l'impostazione tipica dell'attuale residenza padana, mentre in sala spicca il servizio di Giuseppe Sportelli.

Da 7 anni a Villa Aretusi Alessandro Panichi continua a stupire per la sua cucina capace di coniugare ricerca e rapporto con la tradizione, anzi con le tradizioni, considerate le variegate esperienze che il giovane chef ligure, appena quarantenne, ha già al suo attivo.

(Vena mediterranea, impostazione padana La cucina gourmet a Villa Aretusi)

Dalla sua Sarzana il primo incarico importante proprio a Bologna con Marco Fadiga, poi a bottega da chef di rango, prima di approdare a questa elegante villa seicentesca, alle porte di Bologna, un tempo dimora del pittore bolognese Cesare Aretusi, caratterizzata dall’ampio giardino e dal gazebo esterno che nella bella stagione ben si presta ad accogliere eventi. Al piano terra della Villa la trattoria in stile bolognese, dove dominano tagliatelle, tortellini e crescentine, mentre al primo piano la versione gourmet, coi 30 coperti del ristorante Sotto l’Arco, regno indiscusso del connubio consolidato fra Alessandro ai fornelli e Giuseppe (Sportelli) in sala, sommelier e maître d’altri tempi, per eleganza di modi e indiscussa competenza.

(Vena mediterranea, impostazione padana La cucina gourmet a Villa Aretusi)
Spaghetti Felicetti affumicati, burrata e pepe

Nel menu la vena mediterranea di Alessandro si fa sentire, in bilico fra “il basilico e il mare” (parafrasando Guccini), nelle sue proposte prevalgono la solarità e la freschezza di ispirazione, senza dimenticare l’attuale residenza padana, poggiata su una tecnica solida che traspare anche ai meno avvezzi.

Qualche esempio dalla carta, in perenne evoluzione: Spaghetti Felicetti affumicati, burrata e pepe, un’esplosione di sapore concentrato, con la successione di affumicature che dialoga con la freschezza della burrata, oppure la Ricciola affumicata, ravanelli agrodolci al miele, maionese al prezzemolo, con la fumosa morbidezza del pesce contrastata dalla sapidità dei ravanelli, o l’insolito dessert Ricordo di Istanbul, un vero caleidoscopio di sapori, sorta di biancomangiare colorato da fiori eduli e retrogusti d’Oriente.

(Vena mediterranea, impostazione padana La cucina gourmet a Villa Aretusi)
Ricciola affumicata, ravanelli agrodolci al miele, maionese al prezzemolo

Tre i menu degustazione, da 4, 5 e 7 portate (a 55, 60 e 75 euro). Il più complesso è a discrezione dello chef, assemblato sulla base dell’ispirazione del momento. Il giovedì a pranzo c’è anche il “menu turistico” a 40 euro, dedicato alle specialità petroniane: la Terrina di bollito con friggione, i Tortellini né panna né brodo, la Tagliatella al ragù croccante, il Tortellone invidioso (travestito da lasagna), la cotoletta Rivisitata e, per finire, la Torta di riso.

(Vena mediterranea, impostazione padana La cucina gourmet a Villa Aretusi)
Ricordo di Istanbul

Come l’esperienza di Sportelli fa presagire, carta dei vini accurata, con circa 400 referenze, selezione ragionata con una predilezione per Champagne e Riesling, senza disdegnare le cantine territoriali. Un’oasi di gusto da dedicarsi senza fretta, adeguandosi alla cornice bucolica che appare, come un miraggio, fra i palazzi della prima periferia bolognese.

Per informazioni: www.villa-aretusi.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Villa Aretusi Alessandro Panichi Sotto lArco ristorante gourmet cucina gourmet Bologna Giuseppe Sportelli Felicetti ricciola food ristorante restaurant iat italiaatavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).