Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 23:43| 61622 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Renato Pancini raddoppia
Apre Al Foghèr Classic

Renato Pancini raddoppia 
Apre Al Foghèr Classic
Renato Pancini raddoppia Apre Al Foghèr Classic
Pubblicato il 09 ottobre 2019 | 13:40

Renato Pancini ama la ricerca e nella sua pizzeria Al Foghèr di Ponte alla Chiassa, alle porte di Arezzo, propone quella che lui definisce “pizza contemporanea”.

«Un concetto - spiega - in cui la fantasia e il rigore nell’abbinamento degli ingredienti trovano la massima espressione. La pizza deve sviluppare su una base di grande equilibrio l’identità di ogni ingrediente. Abbinamenti alla pari, senza prevaricazioni a livello organolettico; il palato del cliente non deve andare in confusione. Per garantire questa armonia non utilizziamo più di quattro ingredienti per ogni pizza».

Il team Pancini (Renato Pancini raddoppia Apre Al Foghèr Classic)
Il team Pancini

Ma Pancini è anche un cultore della tradizione, per questo ha raddoppiato e il 3 luglio scorso ha dato vita a un locale dedicato, che parla chiaro già dall’insegna: Al Foghèr Classic. «Siamo in pieno centro storico ad Arezzo - racconta Pancini - in un signorile palazzo del ‘600 con una corte interna dove un tempo riposavano le carrozze e oggi accogliamo una cinquantina di ospiti in aggiunta ai 70 coperti delle sale. Qui, a differenza del primo Al Foghèr, va in scena la tradizione pura, solo pizze classiche».

Quindici ricette, figlie di un impasto con biga da farina bio macinata a pietra, grani 100% italiani e maturazione 48 ore. «Mi piace ricordare - sottolinea Pancini - che l’impasto è lo stesso per entrambi i locali e viene realizzato nel grande laboratorio di Al Foghèr 1, a pochi chilometri di distanza». Un filo conduttore che coinvolge anche la famiglia: Renato e i suoi figli Riccardo e Federica sono intercambiabili e passano da un locale all’altro. Medesimo discorso per le materie prime di base: i fornitori sono gli stessi per garantire un gusto uniforme nei piatti.

Per un ingrediente fondamentale come il pomodoro, da sempre il team Pancini utilizza Cuor di Pelato Cirio Alta Cucina (Renato Pancini raddoppia Apre Al Foghèr Classic)
Per un ingrediente fondamentale come il pomodoro, da sempre il team Pancini utilizza Cuor di Pelato Cirio Alta Cucina

Ecco allora che per un ingrediente fondamentale come il pomodoro, da sempre il team Pancini utilizza Cuor di Pelato Cirio Alta Cucina. «Sviluppa un sapore di pomodoro come appena colto - garantisce Pancini - tanto che ti sembra di essere nel campo. E poi ha zero acidità. In pratica non ha un difetto. Anche un cucchiaio a crudo sul calzone conferisce quella marcia in più che altri non hanno. Quando poi lo si stende sul disco di pasta risulta compatto e a pizza cotta mantiene la sua struttura, non asciugandosi oltre il dovuto. Si sposa a meraviglia con tutti gli ingredienti e si sa esprimere con decisione. Una determinazione, per così dire, delicata, che non sovrasta gli altri sapori».

Pancini di recente ha conquistato il 3° posto nel sondaggio Personaggio dell’anno 2018, categoria Pizzaioli. Nel corso della serata di festeggiamenti del Premio Italia a Tavola presso la Tenuta Artimino, oltre a ritirare il premio ha preparato la “Focaccia Medicea al Lampredotto”, una ricetta che affonda le radici nella storia.

Per informazioni: www.pizzeriaalfogher.com - www.cirioaltacucina.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant Al Fogher Classic Al Fogher Renato Pancini pizza pizza classica tradizione Arezzo Cirio Alta Cucina pomodoro

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).