Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 21 gennaio 2020 | aggiornato alle 22:29| 63046 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari

Profumo d'Italia a Marrakech
Alajmo apre al Royal Mansour

Profumo d'Italia a Marrakech  
Alajmo apre al Royal Mansour
Profumo d'Italia a Marrakech Alajmo apre al Royal Mansour
Primo Piano del 11 novembre 2019 | 15:00

Si chiamerà Sesamo e rappresenterà il nuovo concetto di gastronomia firmato da Massimiliano Alajmo, chef tristellato dell’omonimo gruppo che in Italia ha tre ristoranti a Venezia e quattro a Padova. L’apertura è prevista per il prossimo 20 dicembre; è la prima volta che gli Alajmo entrano in un albergo con la loro offerta.

Gli addetti ai lavori sostengono che sia il futuro (o già il presente) della ristorazione e del turismo e se anche gli Alajmo si sono lanciati nell’apertura di un ristorante all’interno di una struttura alberghiera allora c’è da crederci. La notizia è fresca e dice che il tristellato Massimiliano Alajmo studierà l’offerta gastronomica di Sesamo, ristorante che sorgerà all’interno del Royal Mansour di Marrakech, in Marocco.

La famiglia Alajmo (Marrakech profuma di Italia Alajmo apre al Royal Mansour)
La famiglia Alajmo

Inaugurazione fissata per il 20 dicembre per il Gruppo Alajmo che si ritrova a Parigi da Caffè Stern ma soprattutto in Italia dove conta tre ristoranti a Venezia e quattro a Padova. È la prima volta che il Gruppo si associa ad una struttura alberghiera. I fratelli Alajmo sono rimasti incantati dal fascino del Royal Mansour Marrakech, «Il lusso nella sobrietà e semplicità» come lo ha definito Raffaele, fratello maggiore e maître des lieux di Alajmo. «Quello che ci ha attratto del Marocco e in particolare del Royal Mansour è l’artigianalità, la bellezza delle sue imperfezioni, l’autenticità, il bello senza sofisticazioni», afferma Raffaele che ha ritrovato nell’hotel gli stessi valori di autenticità, innovazione, attenzione ai dettagli che caratterizzano tutti i ristoranti del Gruppo Alajmo.

Basato sull’utilizzo sia di prodotti locali sia di ingredienti importati dall’Italia, il menu di Sesamo avrà senza dubbio un’impronta italiana. Massimiliano si è avvalso delle competenze di un agronomo italiano che ha eseguito un importante lavoro sui terreni dei Domini Agricoli al fine di rendere possibile la coltivazione di varietà di pomodori italiani e altri prodotti come il cavolo toscano e i broccoli romaneschi.

Un interno del Royal Mansour (Marrakech profuma di Italia Alajmo apre al Royal Mansour)
Un interno del Royal Mansour

Il menu include grandi classici di Massimiliano, come gli involtini di scampi fritti con salsa di lattuga, la battuta di carne cruda al tartufo bianco, il risotto allo zafferano con gremolata di anguilla e ghiacciolo di barbabietola. Si potranno degustare anche piatti inediti, creati appositamente per Sesamo, come gli spaghetti aglio, olio, peperoncino con ortaggi dell’orto del Royal Mansour e il dolce Apriti Sesamo, una sfera di mandorlato e sesamo riempita con zafferano, spuma di mandorla e essenza di neroli e una salsa di agrumi e frutto della passione.

Per il design, il Royal Mansour Marrakech si è rivolto allo studio di architettura e Design 3BIS, che ha seguito l’arredamento e la manutenzione del Palazzo dalla sua apertura nel 2010. Fabrice Bourg e Nicolas Papamiltiadès, fondatori dell’agenzia 3BIS hanno disegnato un ristorante con influenze veneziane in grado di ricreare l’atmosfera e la storia della città lagunare. Mantenendo le ampie e spaziose camere, nonché il marmo e l’onice degli intarsi sui soffitti e sui pavimenti, il cuore e l’anima di Venezia prendono vita dentro Sesamo. Il ristorante fonde vecchio e nuovo mettendo in mostra il talento degli artigiani locali e riunendo i migliori esperti del settore.
 
Fin dalla sua apertura il Royal Mansour Marrakech è stato concepito per essere il riflesso della famiglia reale e della sua costante ricerca di eccellenza. Negli ultimi cinque anni, sotto la direzione di Jean-Claude Messant, il Palazzo si è aperto al mondo e alle tendenze internazionali dell’hotellerie e del lusso.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant royal mansour sesamo Gruppo Alajmo albergo hotel marocco italia cibo menu Massimiliano Alajmo Raffaele Alajmo Fabrice Bourg Nicolas Papamiltiadès

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).