Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 24 agosto 2019 | aggiornato alle 07:17| 60542 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

Stella Michelin all’Ornellaia di Zurigo
In cucina l'italiano Giuseppe D'Errico

Stella Michelin all’Ornellaia di Zurigo 
In cucina l'italiano Giuseppe D'Errico
Stella Michelin all’Ornellaia di Zurigo In cucina l'italiano Giuseppe D'Errico
Pubblicato il 13 febbraio 2019 | 10:35

Arrivano buone notizie da Zurigo per la cucina italiana. A soli dieci mesi dall’apertura il ristorante Ornellaia di Zurigo di Giuseppe D’Errico ha ottenuto la prima stella Michelin.

«Sono stati dieci mesi intensi - dichiara lo chef Giuseppe D’Errico - abbiamo lavorato col pieno sostegno della proprietà, io ho personalmente messo tutta la mia italianità e l’esperienza acquisita in Alma e in Francia, il resto l’ha fatto la mia equipe che è stata capace di dare tutta la sua passione e dedizione per il lavoro che amiamo».

Giuseppe D'Errico (Stella Michelin all’Ornellaia di Zurigo In cucina l'italiano Giuseppe D'Errico)
Giuseppe D’Errico

Il ristorante sorge vicino alla Bahnhofstrasse, una delle vie più lussuose ed esclusive del mondo, precisamente in Sankt Annagasse 2. La celebre tenuta vinicola di Bolgheri, fondata nel 1981 e dal 1985, con la prima vendemmia, divenuta un vero e proprio culto per la qualità dei suoi vini, ha deciso di fare questo importante passo grazie alla collaborazione con “Bindella”, importatore e Ambasciatore in Svizzera fin dal principio e anche grande specialista in gastronomia.

Il design del ristorante è stato affidato all’architetto svizzero Tilla Theus che ha cercato di creare un assaggio di Ornellaia e l'inconfondibile atmosfera della Toscana; un paesaggio di persone, cibo e vino. Un progetto importante, per il quale è stato scelto uno chef italiano dello stesso spessore, Giuseppe D’Errico, che dopo la specializzazione ad Alma con il maestro Gualtiero Marchesi ha espresso il proprio talento nel ristorante Maison Troisgros a Roanne (LY) in Francia, dove per cinque anni ha lavorato fianco a fianco chef Michel Troisgros, che considera il suo secondo Maestro.

Per informazioni: www.ristorante-ornellaia.ch

ristorante pizzeria restaurant giuseppe derrico ornellaia zurigo stella michelin cucina italiana cuoco

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)