Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 23 gennaio 2020 | aggiornato alle 10:26| 63084 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

L’aperitivo milanese da Canzian
I drink studiati da Mattia Pastori

L’aperitivo milanese da Canzian 
I drink studiati da Mattia Pastori
L’aperitivo milanese da Canzian I drink studiati da Mattia Pastori
Pubblicato il 01 marzo 2019 | 11:37

Daniel Canzian ha scelto il mixologist Mattia Pastori e Drinkable berebeneovunque (società specializzata in bar catering e consulenza) per portare il tipico aperitivo milanese nel suo ristorante.

L’idea è quella di celebrare uno dei più tipici e amati rituali milanesi, portando a tavola le icone del bere miscelato realizzate con mano contemporanea da Mattia Pastori, completate e valorizzate attraverso l’abbinamento con gli stuzzichini di Daniel Canzian, creati per esaltare al meglio le note organolettiche della ricetta liquida. Un’altra grande novità riguarda il servizio: il drink sarà infatti preparato o finito direttamente al tavolo offrendo la possibilità agli ospiti di osservare la gestualità scenografica del mixologist e vivere in maniera coinvolgente il momento della creazione del proprio cocktail.

Mattia Pastori e Daniel Canzian (L’aperitivo milanese da Canzian I drink studiati da Mattia Pastori)
Mattia Pastori e Daniel Canzian

L’incontro con Mattia Pastori e "Drinkable berebeneovunque" è per Daniel un’occasione per racchiudere in questo progetto l’eccellenza e creare una drink list adatta ad aprire una cena al ristorante o solo come aperitivo. Mattia Pastori, pluripremiato per la sua abilità tecnica, l’estro creativo e lo stile raffinato di miscelazione, ha saputo interpretare le esigenze di Daniel grazie alle sue numerose esperienze internazionali. Una capacità che per il ristorante si è tradotta nella creazione di una lista cocktail cucita su misura, con diversi drink realizzati o finiti al tavolo, così come Daniel ha abituato i suoi clienti per quanto riguarda diversi dei suoi piatti.

«La drink list milanese che ho creato per l’aperitivo al Daniel - racconta Mattia Pastori - si ispira e vuole rispecchiare lo stile italiano del bar: è questo il concetto da cui sono partito per dare vita ai 7 cocktail che compongono la proposta pre-dinner del ristorante. In carta sono presenti le icone del buon bere che a partire dalle origini della miscelazione italiana ad oggi, hanno fatto la storia dell’aperitivo made in Italy come l’Americano, lo Spritz e il Negroni, proposti attraverso la mia personale chiave di lettura fatta di essenzialità e tecnica. Il legame con la città di Milano, capitale dell’aperitivo, è il fil rouge che collega le diverse preparazioni e che si manifesta fin dalla lettura della carta, dove ogni cocktail ha un nome dialettale».

(L’aperitivo milanese da Canzian I drink studiati da Mattia Pastori)

Tra i nuovi cocktail c’è il Tel Chi, un twist sullo spritz, variato nell’aggiunta di due ingredienti dalle note forti e decise come rafano e wasabi e accompagnato da un crostino con prosciutto cotto e rafano, oppure il Ganassa, un cocktail ispirato agli anni ‘80 dove grande protagonista è la grappa, che dona un corpo molto strutturato, per un risultato elegante dal tocco audace, che trova in una tartelletta alla maionese di prezzemolo e cavolo cappuccio la sua compagna ideale.

El Sciur invece è il drink creato da Mattia in omaggio a Daniel Canzian, ispirandosi all’aperitivo stile anni ‘60 quando la vodka iniziava ad imporsi nel mondo della miscelazione: un cocktail di carattere servito in una coppa elegante, per un risultato raffinato e dalla personalità grintosa, abbinato a mousse di cavolfiori e olio al curry.

(L’aperitivo milanese da Canzian I drink studiati da Mattia Pastori)

In carta non poteva mancare un signature di Mattia, “Il Negroni del Professore” che qui prende il nome di El Professur e che gioca con la tecnica dell’affumicatura per regalare un’intensità e un’aromaticità immediatamente riconoscibili al palato, che rappresentano la sua firma in questa personale ode a un classico della miscelazione italiana accompagnata da una ricetta nata nel 2016 che ha saputo conquistare i clienti di Daniel, La terrina di finto fagiano del duca di Salaparuta.

Tra i protagonisti di questa esperienza emerge anche "Drinkable berebeneovunque", società specializzata nella consulenza e realizzazione di servizi inerenti al mondo del bere miscelato, che con la sua competenza organizzativa ha contribuito a strutturare un angolo bar funzionale alle esigenze del ristorante e che sarà protagonista di tutti gli aspetti organizzativi in occasione di grandi eventi, dentro e soprattutto fuori dal ristorante, grazie alla sua capacità di gestire eventi dai grandi numeri.

«Offrire ai miei clienti un’esperienza ricca di sensazioni gustative è il mio obiettivo - ha detto Daniel Canzian - legare l’esperienza al nostro territorio e alle sue tradizioni è la strada che mi appartiene e che sto percorrendo con grande passione e studio. L’incontro con Mattia Pastori e Drinkable berebeneovunque mi ha permesso di raggiungere il massimo nella realizzazione di una drink list milanese che mi rispecchia pienamente e che ha saputo portare ad un livello più alto un processo già iniziato da diversi anni, con i miei primi cocktail integrati allo stuzzichino. Restaurare la tradizione è il mio obiettivo, che partendo dalla cucina interessa tutti gli aspetti del gusto».

Per informazioni: www.danielcanzian.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant daniel canzian aperitivo milano drink mattia pastori negroni spritz bar mixology

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).