Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 22 gennaio 2020 | aggiornato alle 22:41| 63080 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Giulia Marruccelli
Giulia Marruccelli
Giulia Marruccelli
di Giulia Marruccelli

Al Paradiso, i sapori del Friuli
in un casale del Cinquecento

Al Paradiso, i sapori del Friuli 
in un casale del Cinquecento
Al Paradiso, i sapori del Friuli in un casale del Cinquecento
Pubblicato il 21 maggio 2019 | 09:57

Si chiama trattoria “Al Paradiso” e il nome è calato in perfetta coerenza. Prima di tutto nel suo contesto geografico, un piccolo borgo rurale che porta tal nome in provincia di Udine.

Poi per la struttura che ospita la trattoria, un antico caseggiato del cinquecento di nobili natali che negli anni ’60 era già noto come “Ostarie al Paradiis”, rilevato nel 1972 da Anna Maria Mauro e dal marito Aurelio Cengarle, riuscendo a divenire in men che non si dica punto di riferimento dell’enogastronomia friulana.

(Al Paradiso, i sapori del Friuli in un casale del Cinquecento)
Aurelio Cengarle, la figlia Federica e la moglie Anna Maria Mauro

Il casale ha ricevuto interventi di restauro pregevoli e rispettosi del manufatto originario, dove gli interni sfoggiano interessanti affreschi e decorazioni che evocano atmosfere intime e raccolte. Tra le varie sale, quella del camino con il tradizionale "fogolar" friulano rappresenta uno splendido esempio di architettura rurale tipica del Friuli.

(Al Paradiso, i sapori del Friuli in un casale del Cinquecento)

Accanto ad Anna Maria e Aurelio si è affiancata la figlia Federica, una presenza fresca nell’appassionata conduzione del locale, mentre la cucina è affidata a Matteo Contiero, 39 anni, di origini padovane, che propone piatti fortemente legati alla tradizione friulana utilizzando ingredienti autoctoni e del circondario come le erbe spontanee, radici, radicchi, funghi e tartufi di Muzzana, zafferano da Flambruzzo, farine dal mulino Zoratto, trote e anguille del fiume Stella come spiega l’esperto botanico Lino Paravano.

(Al Paradiso, i sapori del Friuli in un casale del Cinquecento)
Matteo Contiero

Il menu di primavera fa gustosa gimcana tra freschezza degli ingredienti e territorialità più assoluta come lo dimostrano gli asparagi delle risorgive, proposti cotti e crudi, con uova e zuppetta di caprino; oppure i cjarsons, primo piatto tipico della Carnia simili agli agnolotti, alle erbe di campo con limone salato e ricotta affumicata, o ancora l’agnello di Cherso, cotto lentamente con fave alla menta e agretti scottati e polline di giorni.

(Al Paradiso, i sapori del Friuli in un casale del Cinquecento)

Atmosfera, accoglienza e buon gusto non solo a tavola: qui alla trattoria al Paradiso la famiglia Cengarle trasmette amore per le proprie radici, in terra aspra ma generosa e autentica.

Per informazioni: www.trattoriaparadiso.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante restaurant al paradiso casale menu Aurelio Cengarle matteo contiero cucina tipica prodotti locali

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).