Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 22 ottobre 2019 | aggiornato alle 01:40| 61573 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

Da Jole torna in tavola
La cucina della nonna

Da Jole torna in tavola 
La cucina della nonna
Da Jole torna in tavola La cucina della nonna
Pubblicato il 30 maggio 2019 | 18:39

Pasta fatta in casa, ricette casalinghe, tradizioni che si tramandano di generazione in generazione. È questo il clima che si respira da Jole, a Roma, dove a farla da padrona sono le mani delle nonne dei proprietari.

Luca De Medio, da 25 anni attivo nel settore ristorativo e con diversi locali all’attivo, è il titolare del locale. Oggi insieme a Luca Piperno, proprietario del Ristorante Dolce, ha trasformato i suoi ricordi a tavola in realtà. Forti di una passione nei confronti della cucina romana, hanno deciso di rimanere fedeli alla tradizione culinaria della città. Ricette semplici che rispecchiano i sapori di un tempo e cha da Jole tornano a essere quanto mai attuali.

L'interno del locale (Da Jole torna in tavola La cucina della nonna)
L'interno del locale

Dopo il restyling del locale, rinnovato nello stile e negli arredi, da Jole si vive il ritorno alla trattoria, alla cui anima spontanea e romana è stato dato un tocco di indispensabile leggerezza. Da una ristorazione casalinga che mescola le usanze giudaico-romanesche di uno dei proprietari alle massaie del sud, i piatti seguono il filone romano e il ritmo delle stagioni.

Un’atmosfera familiare, piatti non tanto rivisitati ma che giocano sulle consistenze, un mix di sapori ricercati con attenzione dai proprietari che, con la loro solarità non possono far altro che farti sentire a casa, riscaldati dal calore del loro affetto.

La trippetta (Da Jole torna in tavola La cucina della nonna)
La trippetta

La pasta all’uovo è fatta in casa e tirata rigorosamente a mano. Qui i ravioli sono una delle ricette più rappresentative: il concetto del pranzo della domenica è racchiuso in questa pasta ripiena di coda alla vaccinara insieme a tante altre proposte che seguiranno l’estro di Jole.

Pasta e ravioli sono fatti a mano (Da Jole torna in tavola La cucina della nonna)
Pasta e ravioli sono fatti a mano

Dietro ogni portata un ricordo d’infanzia e un lavoro minuzioso, quasi maniacale, come per i pomodori al riso mignon, panzanella e verdure tagliate su misura o la vignarola con uovo in camicia. Su ogni tavolo viene servita una pagnotta intera sfornata e sull’onda della convivialità e del ritorno alle buone maniere, anche l’atto di spezzare il pane riunisce e rende tutti compagni.

Jole è aperto tutti i giorni a cena e accoglie i suoi ospiti anche per il classico pranzo domenicale in famiglia, mentre dal lunedì al venerdì si adotta la formula del light lunch. Tra una quarantina di coperti interni più quelli nel dehors, Jole incarna il ritratto della nuova cucina popolare, senza troppi vezzi in sala e nei piatti. La carta dei vini al momento è caratterizzata da circa 25 etichette e qualche bollicina.

Per informazioni:

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e puntuale e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant jole locale ricette pasta roma Ristorante Dolce luca de medio luca piperno ristorante familiare cucina familiare cucina tipica

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).