Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 04:17| 61593 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
di Carla Latini
Carla Latini
Carla Latini
di Carla Latini

Banco_12, il bistrot de L’Arcade
al mercato di Porto San Giorgio

Banco_12, il bistrot de L’Arcade 
al mercato di Porto San Giorgio
Banco_12, il bistrot de L’Arcade al mercato di Porto San Giorgio
Pubblicato il 11 giugno 2019 | 11:19

A Porto San Giorgio (Fm) ha aperto Banco_12 al mercato ortofrutticolo. L’idea è di Nikita Sergeev, chef patron del Ristorante L’Arcade.

Banco_12 è il bistrot dell’Arcade. Si parte dal recupero dei locali, da anni occupati da “Pasta fresca da Sergio - Fatta e mangiata”. Riprendendo il concept del “cotto e mangiato”, propone un servizio full time, dalla colazione alla cena, dalla gastronomia d’asporto ad un buon calice all’ora dell’aperitivo e si adegua allo stile classico anni ’50.

Una sala (Banco_12, il bistrot de L’Arcade al mercato di Porto San Giorgio)
Una sala

Il bancone cucina ricopre ben 25 mq sui 45 disponibili all’interno. È a vista, con attrezzature moderne per interpretare le materie prime acquistate al mercato. Lo spazio dedicato alle colazioni veloci, con cornetti e torte maison, si affaccia all’interno. Oltre alla cucina c’è la vetrina con i prodotti sfusi. Prosegue la collaborazione con Matteo Perticari di “La pasta fresca da Sergio” con olive all’ascolana, creme e pasta fresca. I clienti acquistano i prodotti della gastronomia già pronti: insalate, lasagne, fritti (anche al momento) e altre golosità.

(Banco_12, il bistrot de L’Arcade al mercato di Porto San Giorgio)
La cucina con Francesco Pettorossi (a destra)

È una cucina espressa, sana e attenta, che esalta il prodotto a km 0 trasformandolo con sapienza. A dirigere il tutto è Francesco Pettorossi, cuoco di pluriennale esperienza (Osteria del Mare all’inizio degli anni 2000, Locanda Fontezoppa e infine i brillanti studi in Alma). Francesco, da tempo all’Arcade, si dimostra attento, responsabile e motivato, così Nikita Sergeev punta su di lui per questa nuova sfida, certo della sua capacità e attitudine per preparazioni neoclassiche. Dice Francesco: «Cucinare all’interno di un mercato è il sogno di ogni cuoco. Lasciarsi ispirare dai prodotti del giorno, seguire le stagioni e “sfruttarle” per far divertire i clienti, gli stessi con i quali posso chiacchierare e spiegare».

Circa 25 coperti in tutto, divisi tra posti al bancone, un’intima saletta interna al primo piano e il dehor esterno. Accurata la scelta di arredi, stoviglie e materiali per regalare al cliente un’atmosfera da bistrot cittadino. La carta dei vini, studiata dal sommelier de L’Arcade Leonardo Niccià, vanta oltre 100 etichette, è ricca di proposte interessanti, curiose e poco convenzionali, dal territorio al mondo e strizzando l’occhio ai vini veri e naturali. C’è anche l’opportunità di poter scegliere il vino dalla amplissima carta del vicino L’Arcade dal quale, con qualche minuto in più d’attesa, arriva la bottiglia. Il menu è ricco e ben assortito: antipasti, primi e secondi di carne, di pesce e proposte vegetariane.

Nikita Sergeev e la sua brigata (Banco_12, il bistrot de L’Arcade al mercato di Porto San Giorgio)
Nikita Sergeev (al centro) e Francesco Pettorossi con l'amministrazione comunale di Porto San Giorgio

Tra i piatti più interessanti: Roll di coniglio, zabaione al peperone arrostito, pistacchio e rosmarino; Lasagnetta estiva con lattuga grigliata, funghi carnosi e provola affumicata; Controfiletto di manzo alla griglia, olio grattugiato alla rucola e verdure in agrodolce; Fragranti crostoni con baccalà mantecato; Patate e peperoni e hummus di ceci. La vera chicca è il “forno a legna” di Paolo Parisi, che cuoce ad altissime temperature il Galletto alla diavola, il Capocollo e melanzane, le Uova in trippa e molte altre prelibatezze. Tutti fatti in casa i dolci: Paris-Brest al caffè o una variazione sul tema “Foresta nera” con amarene, fior di latte e cioccolato. Il conto medio è sui 28 euro. All’ora di pranzo il menù che varia quotidianamente, prevede un crostone, un primo o un’insalata, acqua e caffè a circa 12 euro.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant larcade bistrot porto san giorgio mercato capocollo Nikita Sergeev

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).