Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 29 gennaio 2020 | aggiornato alle 04:09| 63181 articoli in archivio
di Elisabetta N. Paseggini
Elisabetta N. Paseggini
Elisabetta N. Paseggini
di Elisabetta N. Paseggini

Da Crema al mondo
Vitium soddisfa palati gourmet

Da Crema al mondo 
Vitium soddisfa palati gourmet
Da Crema al mondo Vitium soddisfa palati gourmet
Pubblicato il 14 gennaio 2020 | 15:34

Alla guida del locale lo chef Michele Minchillo di Monopoli, il sous chef Alessandro Colella di Trento e la fidanzata dello chef Federica Bernabini di Cesena, responsabile di sala.

Siamo a Crema, dove il ristorante Vitium è situato nel centro storico della città, in un edificio del 1300 (allora ritrovo di stallieri). Un locale arredato in modo essenziale ma raffinato, dopo la ristrutturazione dell’architetto (anche lei pugliese) Annalisa Lamaddalena che ha abbinato con gusto, l’antico e il moderno. Luci soffuse, soffitto bianco e pareti scure, parquet, mattoni e qualche antico affresco si alternano a tavoli e sedie di design. Una trentina i coperti con tavoli ben distanziati e con una mise en place “nuda”, secondo il trend attuale, con stoviglieria di design.

Michele Minchillo e Federica Bernabini (Da Crema al mondo Vitium soddisfa palati gourmet)
Michele Minchillo e Federica Bernabini

Le pietanze dello chef Michele Minchillo, che si è diplomato all’Alma e ha lavorato anche con Isa Mazzocchi e Matias Perdomo, sono un mix di radici e delle sue esperienze lavorative in giro per il mondo. Parliamo dunque di una cucina contemporanea, con molte contaminazioni, dove vengono utilizzate anche tecniche di cottura moderne. Il risultato è un buon equilibrio di gusto, dolce e salato, croccante e morbido che appaga il palato, merito della bravura di Michele e delle materie prime di grande qualità.

Si inizia con un aperitivo, in alternativa alle bollicine viene proposto il cocktail Vitium, a base di gin alla camomilla e succo di mela fatto in casa, accompagnato da minuscoli ma ottimi amuse bouche da gustare nell’ordine suggerito da Federica Bernabini, fra cui: bombetta di Salva Cremasco ricoperta di riso nero con composta di cipolla; ravanello in agrodolce con crema di barbabietola rossa, cialda di cavolo viola, patata affumicata e sedano croccante. Estrema cura anche per quanto riguarda il pane, fatto in casa: pagnottella di lievito madre, focaccia, piccoli taralli (omaggio alla sua terra) e girella con paprika. Da intingere nella ciotolina con olio pugliese 100% Coratina servita al tavolo.

Una vista del locale (Da Crema al mondo Vitium soddisfa palati gourmet)
Una vista del locale

Deliziosi fra i primi i ravioli ripieni di ragù alla genovese, crema di Salva Cremasco Dop e mostarda di zucca. Oltre a mangiare alla carta si può scegliere tra due menu degustazione: uno di cinque portate e l’altro di sette. Fra i secondi lingua in salsa alla brace, curry verde e caviale, agnello con tarassaco, latticello e chinotto. Per chi ama il pesce invece rombo, porcini, cipollotto e lemongrass.

Non possono mancare le dolcezze finali: marshmallow al cedro, gelatina di ananas, cioccolatino al caffè e cioccolatino bretone con cioccolato bianco e lampone. Molto ampia la carta dei vini con ben 230 etichette che ricopre le principali regioni italiane e anche l’estero, da apprezzare soprattutto la scelta degli champagne.

Per informazioni: www.vitiumrestaurant.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant crema vitium lombardia cucina menu vino Michele Minchillo Alessandro Colella Federica Bernabini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).