Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 luglio 2020 | aggiornato alle 23:48| 66553 articoli in archivio
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Marinella Argentieri
Marinella Argentieri
Marinella Argentieri
di Marinella Argentieri

Al convegno dei Ristoranti Regionali
menu tipicamente italiani a km zero

Al convegno dei Ristoranti Regionali 
menu tipicamente italiani a km zero
Al convegno dei Ristoranti Regionali menu tipicamente italiani a km zero
Pubblicato il 20 marzo 2015 | 15:37

Durante il convegno dei Ristoranti Regionali Cucina Doc a Montegrotto Terme (Pd), tra menu regionali e ingredienti a km zero, è stato presentato in anteprima il completo restyling del portale online dell’associazione

Il Best Western Hotel Terme Imperial di Montegrotto Terme (Pd) si è confermato luogo ideale per ospitare il convegno dell’associazione Ristoranti Regionali Cucina Doc che, nei giorni scorsi per il secondo anno consecutivo, ha invitato i suoi iscritti: ristoratori ubicati in diverse regioni del nostro Paese, nella bella struttura alberghiera delle terme Euganee che ha nel suo ristorante un vero punto di forza. I menu dei due giorni di incontri enogastronomici regionali sono stati preceduti da una degustazione di Brigante, il pecorino dal gusto dolce e raffinato prodotto dall’azienda F.lli Pinna di Thiesi (Ss) e abbinato al vino Aragosta Vermentino Frizzante della Cantina algherese Santa Maria la Palma.



Lo Sformatino di radicchio e caprino su vellutata di piselli di Baone e San Daniele croccante, preparato dallo chef dell’hotel ospitante: Angelo Colucci, ha aperto la rassegna gastronomica e ha rappresentato la cucina del Veneto. Di seguito il ristorante La Trota di Laxolo di Brembilla (Bg), per la Lombardia, ha proposto I Casoncelli alla bergamasca, perfettamente cucinati; l’Agnello con olive al finocchietto selvatico, piatto succulento della rinomata cucina del ristorante Da Bruno di Alghero Fertilia è stato preparato da Lina Ambrosania e felicemente sposato al Cagnulari Gran Cru della Cantina Santa Maria la Palma. La cena si è conclusa con il Semifreddo al torroncino con crema al cioccolato, presentato dal ristorante Posta al Castello di Gromo (Bg), famoso per la sua cucina a base di funghi ed anche per la sua ricca carta di dessert , il dolce è stato accompagnato dal Moscato Passito - Nuovo Messaggio della Bera Azienda Agicola di Neviglie (Cn).

“Animante Franciacorta Brut” le bollicine di Barone Pizzini hanno dato il via alla seconda serata del convegno: “Il piacere di mangiare all’italiana”  che ha visto ancora la Sardegna in un ruolo di spicco. Riccardo Piras chef/patron dell’agriturismo S’ena frisca di Tissi (Ss) ha proposto tre antipasti elaborati con altrettanti formaggi Pinna: la delicata crema all’arancia, realizzata con Brigante, lo sformato di patate all’elicriso con il pecorino romano e i carciofi con il pecorino pepato abbinati a Blu Vermentino di Sardegna Doc della Cantina Santa Maria la Palma di Alghero che, da lungo tempo, sostiene l’impegno dell’associazione Ristoranti Regionali- Cucina Doc nella promozione della cucina di qualità.

Il menu è continuato con un’antica ricetta dell’entroterra marchigiano le Crestagliate con i fagioli, presentate dal ristorante Al Soldato di Ventura di Gradara, il suggestivo borgo medioevale in provincia di Pesaro. Il piatto è stato accompagnato dal vino Marche Igt Rosso della Cantina Pievalta di Maiolati Spontini (An). Renato D’Ambra della Trattoria Da Peppina di Forio d’Ischia ha cucinato il gustoso Coniglio all’ischitana, piatto emblematico dell’isola partenopea, e infine il ristorante Da Pino di  San Michele all’Adige ha rappresentato la gastronomia trentina con un eccellente Strudel di mele con salsa alla vaniglia preparato dallo chef Alessandro Bertaso e abbinato al Moscato d’Asti Docg presentato da Umberto Bera, ultima generazione  che continua la secolare tradizione viticola  della famiglia di Neviglie, nelle Langhe in provincia di Cuneo, territorio di elezione del Moscato.



Tutti i piatti della rassegna gastronomica sono stati realizzati con ingredienti a chilometro zero, perché ogni ristoratore ha portato la materia prima dalla propria regione, svelando ai colleghi “saperi e sapori” del territorio di provenienza. Motivo del primo incontro annuale dell’associazione è stata la presentazione in anteprima del completo restyling del portale www.ristorantiregionali.it che, ha spiegato Michele Facci titolare di Marketing Design e curatore del progetto, sarà un sito “liquido” 3.0, la nuova frontiera del web. Non sono mancate neppure le previsioni astrali di Susy Grossi, la nota astrologa di Alice tv, e autrice dell’oroscopo mensile di Italia a Tavola, autrice tra l’altro di “L’Astrologia a Tavola” edito da Xenia. Prima di compiere un excursus tra i vari segni zodiacali ha affermato, in relazione al cielo della nostra bella nazione, che gli astri stanno abbandonando posizioni  negative  e fanno sperare in un futuro più roseo: gli ospiti hanno brindato con un corale  “Prosit”!

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Ristoranti Regionali convegno menu km zero web oroscopo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®