Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 10:44| 66665 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Al Mercato Centrale di Firenze
14 botteghe con i sapori del territorio

Al Mercato Centrale di Firenze 
14 botteghe con i sapori del territorio
Al Mercato Centrale di Firenze 14 botteghe con i sapori del territorio
Pubblicato il 14 aprile 2015 | 15:27

Il Mercato Centrale di Firenze è diventata una nuova meta del gusto dove poter acquistare o gustare direttamente tanti prodotti tipici e artigianali, come il lampredotto di Lorenzo Nigro o la mozzarella di bufala

A completare la due giorni fiorentina dedicata alla manifestazione annuale organizzata da Italia a Tavola (Premio Italia a Tavola) e dedicata all’eccellenza agroalimentare italiana e ai suoi protagonisti non poteva mancare una visita al Mercato centrale, a due passi dalla basilica di San Lorenzo nel cuore di Firenze. Ghisa, ferro e vetro sono stati i materiali, quelli più innovativi per l’epoca, che l’architetto Giuseppe Mengoni (lo stesso della Galleria Vittorio Emanuele di Milano) ha utilizzato per costruire questa luminosa struttura dall’interno quasi liberty ispirandosi alle Halles parigine ed inaugurato nel 1874 con l’Esposizione internazionale di orticoltura.



Dopo 140 anni grazie ad una attenta opera di riqualificazione ideata da Umberto Montano, noto imprenditore della ristorazione, lo storico edificio si è trasformato in una nuova destinazione del gusto. L’edificio si sviluppa su due piani, in quello inferiore un ricco e colorato mercato alimentare con banchi di frutta, verdura, carni e ogni genere di prodotti, in quello superiore troviamo una vera e propria piazza del gusto sulla quale si affacciano le botteghe di ottimi artigiani del settore agroalimentare.

3mila m² di superficie, 500 posti a sedere, 14 botteghe, ristorante, pizzeria, birreria, caffetteria, scuola di cucina gestita dall’Istituto Lorenzo de’ Medici, enoscuola, libreria, una moderna enoteca, vetrina delle aziende associate al Consorzio del Chianti classico e l’area grocery di Eataly. Tante le specialità che si possono gustare.



Imperdibile l’assaggio del lampredotto di Lorenzo Nigro: una ricetta povera, ma ricca di storia, si tratta di uno dei quattro stomaci della mucca, cotto a lungo in acqua con pomodoro, cipolla e odori e venduto tradizionalmente agli angoli delle strade nella rosetta con l’aggiunta di sale, pepe, salsa verde, salsa piccante al peperoncino e, immancabile, l’affondo di una metà del panino, infilzato su una forchetta, nel brodo di cottura.

Ma tante altre sono le leccornie del mercato: dalle mozzarelle di bufala del caseificio Antico Demanio di Pignataro Maggiore (Caserta) ai formaggi di mezzo mondo selezionati da Franco Parola di Saluzzo (Cuneo), alle paste fresche del maestro pastaio genovese Raimondo Mendolia realizzate con farina di grano duro di Altamura e di grano tenero di Piacenza. E ancora, il pane di David Bedu francese d’origine ma toscano d’adozione, vice campione del mondo di panificazione, frutta e verdura freschissime così come il pesce e gli ottimi salumi di Cinta senese.



Da notare che tutti gli operatori sottoscrivono un disciplinare di qualità e tutti i piatti preparati all’interno del Mercato vengono cucinati utilizzando solo le materie prime che in vendita all’interno del Mercato stesso. Suggestiva, soprattutto al calar della sera, l’installazione Tappeto Volante di Daniel Buren, un’opera realizzata nel 1999 appositamente per Luci d’artista, esposizione all’aperto di opere d’arte contemporanee realizzate mediante l’utilizzo della luce, un progetto della Città di Torino. Il Mercato Centrale è aperto ogni giorno dalle 10.00 fino a mezzanotte.


Foto della gallery: Giulio Ziletti

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Mercato Centrale Firenze San Lorenzo bottega lampredotto Premio Italia a Tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®