Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 10:43| 66665 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO

Mandarin Oriental investe a Madrid
dove acquisisce l’Hotel Ritz

Mandarin Oriental investe a Madrid 
dove acquisisce l’Hotel Ritz
Mandarin Oriental investe a Madrid dove acquisisce l’Hotel Ritz
Pubblicato il 26 maggio 2015 | 12:52

Mandarin Oriental acquisirà l'Hotel Ritz, Madrid in collaborazione con The Olayan Group. L’hotel verrà completamente rinnovato nel 2017 e beneficerà anche dell’aggiunta di una spa e una varietà di nuovi ristoranti e bar

Mandarin Oriental international limited (“Mandarin Oriental”) ha annunciato la prossima acquisizione dell’Hotel Ritz, Madrid (l’“Hotel”) per 130 milioni di euro in joint venture con The Olayan Group (“Olayan”), un gruppo multinazionale saudita. Mandarin Oriental e Olayan avranno ciascuno la partecipazione del 50% nella joint venture, in fase di acquisizione di tutte le azioni dell’azienda proprietaria, Hotel Ritz Madrid, Sa, dai suoi attuali azionisti, Belmond Spanish Holdings Slu e Landis Inversiones, Sl.



L’Hotel verrà completamente rinnovato nel 2017, operazione dal costo di 90 milioni di euro. L’investimento totale di Mandarin Oriental per la sua parte nel progetto, inclusa l’acquisizione, la ristrutturazione e le spese di transazione, è stimato per 111 milioni di euro, di cui la parte acquisita dal Gruppo sarà pagata da riserve liquide e la ristrutturazione verrà finanziata attraverso capitale proprio e debito. Mandarin Oriental gestirà l’Hotel attraverso un accordo di gestione a lungo termine.

La ristrutturazione comprenderà tutte le camere e gli spazi comuni e l’hotel beneficerà anche dell’aggiunta di una spa e una varietà di nuovi ristoranti e bar, tutti concepiti per esaltare la posizione della proprietà. L’Hotel con 167 camere fu aperto nel 1910, inserito nel contesto esclusivo dell’area residenziale vicino al quartiere finanziario e commerciale di Madrid e nei pressi di diverse attrazioni culturali tra le più famose, incluso il museo del Prado e il Parco del Retiro.

«Siamo lieti di unirci a Olayan per questo progetto - afferma Edouard Ettedgui, group chief executive Mandarin Oriental ,- che rappresenta un’ottima opportunità per ampliare il nostro portfolio in un’altra tra le principali capitali europee. Questo splendido hotel si aggiungerà alla premiata proprietà di Barcellona ed entrambi beneficeranno della complessiva ripresa economica del paese».
 
Per l’anno concluso il 31 dicembre 2014, Hotel Ritz Madrid, Sa ha dichiarato un patrimonio lordo di 129 milioni di euro e un Ebitda di 2,6 milioni di euro. Si prevede che l’Hotel avrà un impatto assolutamente positivo sulle future entrate del Gruppo. Il pluripremiato Mandarin Oriental Hotel Group detiene e gestisce alcuni degli hotel e dei resort più esclusivi al mondo.

Attualmente Mandarin Oriental gestisce o sta sviluppando 43 hotel, che corrispondono a più di 11mila camere in 24 Paesi, con 20 hotel in Asia, 9 nelle Americhe e 14 tra Europa, Medio Oriente e Nord Africa. Inoltre sono già operativi o in fase di sviluppo 15 Residence Mandarin Oriental, collegati agli immobili del Gruppo. Mandarin Oriental è membro del gruppo Jardin Matheson.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Mandarin Oriental Hotel Ritz Madrid The Olayan Group

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®