Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 luglio 2020 | aggiornato alle 04:35| 66616 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Laura Ciarallo
Laura Ciarallo
Laura Ciarallo
di Laura Ciarallo

Cibo da strada originale ed elegante
nel primo food truck gourmet sardo

Cibo da strada originale ed elegante 
nel primo food truck gourmet sardo
Cibo da strada originale ed elegante nel primo food truck gourmet sardo
Pubblicato il 24 giugno 2015 | 11:17

Clelia Bandini sceglie di puntare sul cibo da strada e inaugura il primo food truck sardo, dove si trovano fritti di pesce, panini di montagna, ravioli ripieni, birre artigianali, e per chiudere con il gelato allo yogurt

Poteva diventare una psicologa, dopo la laurea e il dottorato conseguiti con successo. Invece, Clelia Bandini (nella foto), 37 anni, di Lotzorai, in Ogliastra, Sardegna, ha deciso di seguire la sua passione: la cucina. Prima i corsi con gli chef più rinomati, dallo stellato sardo, Roberto Petza, a Cristiano Andreini, Viviana Varese e Mauro Uliassi. Poi, tanta esperienza sul campo, tra piatti e fornelli. Fino a diventare lei stessa insegnante dell’Accademia Casa Puddu, a Siddi (Ca), nel Medio Campidano, roccaforte di Petza.

Clelia Bandini

Da 13 anni dirige il ristorante di famiglia, “Sa tanca e Lucitta” ad Arbatax (Og). Un omaggio alla sua terra, l’Ogliastra, e ai prodotti locali. I piatti sono infatti creati e preparati con materie prime che per l’80% vengono dal territorio. Anche per questo Clelia ha deciso di lanciarsi in una nuova esperienza, puntando sul concetto di street food. È nato così, un mese fa, il primo “food truck gourmet sardo”, l’unico nel suo genere sull’isola. Si chiama “Lucitta, cibo da strada”.

Un van molto raffinato e minimalista, bianco, nero e acciaio, dotato di tutte le attrezzature all’altezza di una grande cucina. Lo abbiamo incontrato a Porto Cervo, in occasione del Porto Cervo food festival, che ha accolto il suo camioncino all’esterno del conference center durante i giorni della manifestazione. Un assaggio di Sardegna itinerante di altissima qualità. È il concetto che Clelia ha voluto portare in questa nuova esperienza. Quattro persone ai fornelli realizzano in pochi minuti un menu gustoso e dai prezzi accessibili.

C’è il fritto di pesce del golfo di Arbatax, il panino di montagna con il maialino cotto alla brace, l’hamburger con carne di pecora molto saporito e leggero, polpo con patate e i culurgiones, ravioli ripieni di patate, prodotto simbolo dell’Ogliastra. A completare l’offerta, un ricca scelta di birre artigianali e il gelato allo yogurt con latte di capra. Il camioncino di Clelia sarà questa estate nelle principali località della Sardegna: Tortolì, Bosa, Arbatax. «Dove ci vorranno e ci consentiranno di sostare» spiega la chef sottolineando le difficoltà burocratiche per ottenere spesso i permessi commerciali. Ma il suo truck non si fermerà in Sardegna.



È pronto in autunno ad attraversare il Tirreno e arrivare “in continente”, come si dice da queste parti, per una serie di eventi e dimostrazioni a Milano in occasione dell’Expo e a Roma. L’arma vincente di Clelia è la curiosità e la ricerca continua di nuove strade, oltre alla cura dei particolari. Il suo motto è: «I dettagli fanno la differenza». E lo ha dimostrato anche con il cibo da strada, presentato al cliente con originalità ed eleganza.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Clelia Bandini food truck cibo da strada street food fritto panino ravioli birra artigianale gelato yogurt

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®