Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 luglio 2020 | aggiornato alle 12:19| 66648 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

L’Accademia italiana della cucina premia
Pierangelo Cornaro per la sua carriera

L’Accademia italiana della cucina premia 
Pierangelo Cornaro per la sua carriera
L’Accademia italiana della cucina premia Pierangelo Cornaro per la sua carriera
Pubblicato il 21 ottobre 2016 | 10:58

Pierangelo Cornaro ha ricevuto a Bergamo il Premio Giovanni Nuvoletti, massimo riconoscimento dell’Accademia italiana della cucina a un ristoratore che ha onorato la buona tavola tradizionale regionale

Un giusto riconoscimento alla carriera di cuoco e di ristoratore è stato assegnato a Pierangelo Cornaro, lo storico patron prima del Ristorante dell’Angelo di Bergamo Bassa e da anni del quotato “Colleoni-Dell’Angelo” in piazza Vecchia a Bergamo Alta. A dare il giusto risalto ai meriti guadagnati da Cornaro nel corso degli anni ci ha pensato l’Accademia italiana della cucina e il suo delegato di Bergamo, l’avvocato Lucio Piombi.

L’Accademia italiana della cucina premia  Pierangelo Cornaro per la sua carriera
Lucio Piombi, Pierangelo Cornaro e Fernanda Maranesi

Nel corso della cena ecumenica (quella che si svolge una volta l’anno nella stessa data in tutte le delegazioni dell’Accademia in Italia e all’estero), Piombi e la delegata dell’Accademia di Rio de Janeiro, Fernanda Maranesi, hanno consegnato a Cornaro il Premio Giovanni Nuvoletti, il massimo riconoscimento dell’Accademia «a un ristoratore che ha onorato la buona tavola tradizionale regionale». Inoltre è stato riconosciuto a Cornaro il merito di aver forgiato nuovi talenti in cucina, cuochi che hanno imparato da lui il mestiere e stanno riscuotendo consensi in tutto il mondo. A Cornaro, nella circostanza, è giunto anche un messaggio di augurio e congratulazioni da parte del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori.

Alla serata ha preso parte la bergamasca Anna Pesenti, vedova dello scrittore di enogastronomia Vincenzo Buonassisi, che fu uno dei fondatori, nel 1953, della Accademia italiana della cucina, una istituzione culturale tra le più importanti per la valorizzazione della cucina italiana nel mondo.

L’Accademia italiana della cucina premia  Pierangelo Cornaro per la sua carriera

La cena è stata - com’era prevedibile - all’altezza del ristoratore premiato, con un omaggio anche alla città di Amatrice colpita dal terremoto: sono stati serviti dei mezzi paccheri rigati all’amatriciana… interpretata da Cornaro. I vini della serata hanno portato la firma della azienda veneta Bottega (Brut Millesimato 2015, Prosecco Gold, Valpolicella Classico 2015) e della azienda Caminella di Cenate Sotto in provincia di Bergamo (Luna Nera Pinot Nero 2010).

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Accademia italiana della cucina Pierangelo Cornaro Colleoni DellAngelo Lucio Piombi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®