Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 luglio 2020 | aggiornato alle 12:49| 66553 articoli in archivio
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

A Torino nasce Edit
I tanti volti dell'Eat&Drink

A Torino nasce Edit 
I tanti volti dell'Eat&Drink
A Torino nasce Edit I tanti volti dell'Eat&Drink
Pubblicato il 27 novembre 2017 | 15:51

A Torino c’è fermento. La città si è svegliata pochi giorni fa con due novità: il debutto di Corriere Torino, la nuova edizione locale del Corriere della Sera, e l’apertura di Edit, Eat Drink Innovate Together.

Due importanti progetti strategici che a modo loro vogliono condividere un’esperienza e fare di Torino una nuova destinazione da raccontare e da vivere. Edit, nato dalla visione strategica di Marco Brignone, imprenditore torinese proveniente dal settore bancario, si trova nella manica ovest nel complesso industriale che un tempo ospitava lo stabilimento Incet, storica fabbrica di cavi elettrici.

(A Torino nasce Edit Eat&Drink condividono le idee)

Due piani, affacciati su una corte interna, 2400 mq, curati dallo studio torinese di architettura e design Lamatilde, che si presentano con tanti volti: birreria, ristorante, cocktail bar, bakery cafè in cui nulla è lasciato al caso. Ognuno di questi spazi è stato affidato a grandi professionisti del settore. Una squadra di vere eccellenze nata nello spirito della condivisione di stimoli e di esperienze. Andiamo a conoscerli.

(A Torino nasce Edit Eat&Drink condividono le idee)

Nel bakery café troviamo i piatti di Pietro Leemann, unico stellato vegetariano in Italia con il Joia di Milano ed i lievitati di Renato Bosco, professionista del lievito madre in tre campi, pizza, pane e pasticceria; il ristorante con la cucina atelier completamente a vista è affidato ai fratelli Costardi, una stella Michelin nel ristorante di famiglia a Vercelli, che per l’occasione hanno creato un risotto con i profumi e sapori di Edit, un Carnaroli con crema di Grana Padano, riduzione di birra Bock Edit e polvere di caffè Kafa Lavazza nel barattolo Costardi’s Condensed. Il birrificio, guidato da tre mastri birrai diplomati alla scuola Its Agroalimentare Piemonte, è caratterizzato da 19 spine che propongono altrettante birre, ma anche uno spazio a disposizione di tutti gli appassionati che intendano produrre la loro birra. Il cocktail bar con Salvatore Romano e Luigi Iula, maestri del tailor drink, titolari del Barz8.

(A Torino nasce Edit Eat&Drink condividono le idee)

Al piano superiore sono state pensate le cucine in co-working, quattro cucine, aperte al pubblico, completamente attrezzate che rispondono all’esigenza di avere spazi professionali a disposizione da affittare a seconda delle esigenze per svariati utilizzi: dalla colazione di lavoro, allo show cooking. Non mancano i locali tecnici con celle frigo, dispense e spogliatoi. Viene considerata l’area più sperimentale dell’intero progetto con l’obiettivo di intuire le potenzialità della sharing economy in un ambito in cui ha avuto poco modo di esprimersi.

All’insegna della condivisione il grande tavolo comune da 50 coperti al piano terra, il lungo bancone che corre intorno alla cucina del ristorante del primo piano, con 22 posti a sedere è uno dei più ampi chef table a livello internazionale ed ancora quello conviviale di quasi otto metri. Un luogo aperto al pubblico 7 giorni su 7 dalle 7.00 alle 2.00. In totale 380 posti a sedere, una sessantina gli addetti. Prezzi assolutamente nella media.

Per informazioni: www.edit-to.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Edit Torino Eat and drink Marco Brignone birreria ristorante cocktail bar bakery cafe

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®