Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 27 ottobre 2021 | aggiornato alle 02:32 | 78974 articoli in archivio

Il Mercato Centrale diventa food truck e quest'estate la passa a Venezia

Dopo il successo di Firenze e Roma, il Mercato Centrale sviluppa un'idea di mercato in movimento e porta a Venezia (inaugurazione il 12 luglio) 12 delle sue botteghe artigiane su ruote, fino ad ottobre

07 luglio 2017 | 09:35

Il Mercato Centrale diventa food truck e quest'estate la passa a Venezia

Dopo il successo di Firenze e Roma, il Mercato Centrale sviluppa un'idea di mercato in movimento e porta a Venezia (inaugurazione il 12 luglio) 12 delle sue botteghe artigiane su ruote, fino ad ottobre

07 luglio 2017 | 09:35

Mercato Centrale Firenze nasce nell'aprile del 2014, da un'idea di Umberto Montano presidente del Cda e fondatore del progetto con il gruppo EcVacanze, guidato da Claudio Cardini e la sua famiglia, leader europeo del turismo all'aria aperta. Dopo il successo di Firenze e di Roma e dopo la recentissima apertura lo scorso 21 giugno, di Al Banchi del Mercato Centrale presso il centro commerciale i Gigli, in casa Mercato Centrale si è sviluppata l'idea di un mercato in movimento.

Il Mercato Centrale diventa food truck e quest'estate la passa a Venezia

foto: Rail Europe

"La bontà è elementare" si riconferma la sintesi che definisce il progetto Mercato Centrale e che per i quattro mesi che vanno da luglio a tutto ottobre, vorrà celebrare l'estate veneziana con la semplicità e l'immediatezza dei mezzi su strada; un modo affascinante e molto popolare per esaltare il bello e il buono del cibo della tradizione e valorizzare il sapere dei suoi artigiani del gusto che stavolta "traslocano" temporaneamente sulla laguna più famosa del mondo.

Come in ogni progetto importante è stata la sinergia fra più attori a rendere possibile una realizzazione tanto impegnativa. ln questo caso è stato l'incontro fra Grandi Stazioni Retail e Mercato Centrale che della società è inquilino anche presso la stazione di Roma Termini. Grazie anche alla collaborazione dell'Amministrazione comunale, un progetto così complesso per Venezia è diventato realtà e da luglio a tutto ottobre il Mercato Centrale potrà replicare la formula su ruote degli artigiani del gusto.

Ecco chi sono gli artigiani del mercato con le ruote:
Panificio Menchetti di Arezzo: non si può immaginare il Mercato Centrale senza il pane e la pizza di qualità, o i biscotti, quelli buoni e se possibile fatti con farine da grani antichi. Per Venezia è stato scelto un vero fuoriclasse che produce solo con l'uso di farine di grano Verna, antica varietà tipica Toscana, a cui la famiglia sta dedicando da molto tempo grande attenzione. Gestore del progetto sarà Gennarino Loffredo, artigiano scrupoloso, mosso da grande passione e titolare di una pizzeria di alta qualità fra le più gettonate di Roma.

Il bar e la caffetteria di Mondicaffè, la birreria affidata allo storico marchio Luigi Moretti, la carne e i salumi della famiglia Savigni, l'hamburger di chianina di Enrico Lagorio, la pasta fresca di Raimondo Mendolia, il tartufo di Luciano Savini, il fritto di Martino Bellincampi, le specialità siciliane di Arò, i tramezzini di Fabrizio Bodini, la porchetta della famiglia Granieri, la trippa e il lampredotto di Giacomo Trapani.

Dodici botteghe, dodici grandi artigiani, dodici storie straordinarie da raccontare e che vi verranno raccontate sul palco del Mercato in piazza, tutte insieme dalla Toscana ed in particolare dalla consorella Firenze per offrire a Venezia e ai suoi visitatori un pezzetto di quella Italia "buona da mangiare".

È noto che Mercato Centrale nasce anche per partecipare o generare progetti culturali. A Venezia il formato si ripete. Sul palco del Mercato nella piazzetta interna della stazione Santa Lucia, Iato binari regionali (15-21), si esibiranno intellettuali e artisti secondo un programma che verrà presentato mercoledì 12 luglio alle ore 18.30 durante la grande festa d'inaugurazione. Mercato Centrale Firenze in Tour a Venezia Aperto tutti i gironi dalle 11 a mezzanotte.

Mercato Centrale a Venezia... in breve.
  • 400 posti a sedere
  • Oltre mille mq di spazio
  • 12 botteghe artigiane su ruote
  • Programma di attività culturali ed eventi

Per informazioni: www.mercatocentrale.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali