Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 07:12| 66594 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

I Love Panzerotti apre a New York
È il primo di una catena di locali

I Love Panzerotti apre a New York 
È il primo di una catena di locali
I Love Panzerotti apre a New York È il primo di una catena di locali
Pubblicato il 12 aprile 2019 | 09:39

Sono di matrice bergamasco-brianzola l’idea, il progetto e la regia che fa sbarcare in questi giorni a New York il panzerotto fritto pugliese, una delle glorie della gastronomia italiana.

Mercoledì 10 aprile è stato inaugurato a Soho il primo negozio “I Love Panzerotti”, primo di una serie di negozi che apriranno negli Usa e in seguito nel resto del mondo. È l’avventura, gustosa e si spera redditizia, del panzerotto fritto pugliese. Ne parlano con entusiasmo i cugini Giovanni Bonati (45 anni, nato a Concorezzo, nel milanese e residente a Osio Sopra, in provincia di Bergamo, amministratore delegato della Globo srl, azienda informatica con sede a Treviolo, sempre nel Bergamasco)  e Angelo Magni (42 anni, imprenditore, musicista, pilota d’aerei, nato anche lui a Concorezzo), ideatori dell’interessante progetto che sta per iniziare a trasformarsi in realtà.

(I Love Panzerotti apre a New YorkE’ il primo di una catena di negozi)

Passione, qualità e cuore italiani per un progetto internazionale promosso attraverso un processo di crowdfunding al quale hanno aderito un centinaio di soci. «Già stiamo lavorando - afferma Magni da New York - per l’apertura di un secondo negozio: il made in Italy la farà da padrone, con ingredienti selezionati, dalla farina alla mozzarella, bevande naturali e birre artigianali, tutto rigorosamente di origine italiana. Le oltre trenta ricette con cui saranno preparati i panzerotti sono state ideate e curate da importanti chef italiani, utilizzando ingredienti selezionati, professionalità nostrane e metodi tradizionali. Oltre a quello classico, è prodotto un caratteristico panzerotto a forma di cuore, ideale per il catering, che richiama la passione e la sensibilità italiane per il lavoro di qualità e l’attenzione al sociale. Il cuore è il simbolo distintivo della collaborazione con una iniziativa sociale: parte dell’incasso di ogni panzerotto venduto è donato a Mary’s Meals (www.marysmeals.it) per aiutare a sfamare e a educare i bambini dei Paesi più poveri».

La birra artigianale che accompagna i panzerotti è prodotta dal birrificio Elav di Comun Nuovo (Bg), nato nel 2010 grazie alla lungimiranza e alla professionalità di Antonio Terzi e Valentina Ardemagni. La produzione Elav è in continuo aumento, così come l’esportazione, ma l’azienda vuole mantenere il legame strettissimo con il territorio e le sue maestranze, con la terra dalla quale vengono tutte le materie prime, con la continua ricerca e sperimentazione che ben convivono con la tradizione identitaria dei luoghi dove è nata questa azienda in continua evoluzione.

(I Love Panzerotti apre a New YorkE’ il primo di una catena di negozi)

Il modello di business del progetto I Love Panzerotti è strutturato su un’organizzazione innovativa per promuovere, sviluppare e gestire una rete mondiale di punti vendita. I Love Panzerotti Inc. è una corporate, assimilabile (con alcune differenze) a una società per azioni italiana. La corporate è stata finanziata con un primo collocamento di quote finalizzato all’apertura dei primi due negozi di New York. L’apertura dei punti vendita avviene in due modi: attraverso negozi di proprietà della corporate, che hanno una forma giuridica di limited liability company (Llc) equivalente alla società a responsabilità limitata italiana, oppure come franchising.

A cinque mesi dall’inizio del progetto e alla vigilia della inaugurazione del primo negozio, “I Love Panzerotti” ha già riscosso riconoscimenti ed è stato inserito nel libro Eccellenze digitali italiane presentato a Roma il 19 marzo nel palazzo dei gruppi parlamentari. L’utilizzo del QRcode fatto da “I Love Panzerotti” per interagire con i clienti è stato presentato in un workshop sulla tracciabilità dei prodotti agroalimentari il 26 marzo al Parlamento europeo di Strasburgo. È in fase di redazione un libro nel quale sarà raccontata la storia del progetto “I Love Panzerotti” dalla sua ideazione all’apertura del primo negozio di New York fino ad arrivare ai nuovi piani di sviluppo.

Per informazioni: www.ilovepanzerotti.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


locali panzerotto new york fast food street food panzerotti alimenti locale gastronomia made in italy

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®