Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 14 ottobre 2019 | aggiornato alle 19:57| 61441 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO

Il locale al cliente allergico
«Responsabilità tua o paghi di più»

Il locale al cliente allergico 
«Responsabilità tua o paghi di più»
Il locale al cliente allergico «Responsabilità tua o paghi di più»
Pubblicato il 02 maggio 2019 | 15:23

Le allergie alimentari, in crescita, rappresentano uno degli scogli più ardui da superare per la ristorazione di oggi che sta puntando in altissimo visto l’interesse internazionale che ruota attorno al settore.

Dopo gli episodi negativi che si sono registrati in Italia nell’ultimo anno, con il decesso di due ragazze in seguito a choc anafilattici, l’ultima notizia in merito arriva da Londra. Nessun decesso per fortuna, ma un episodio spiacevole (e poco rassicurante) che ha coinvolto un ragazzo di 28 anni.

(Il locale al cliente allergico «Responsabilità tua o paghi di più»)

Il protagonista, Thomas De Ville, aveva scelto di trascorrere la sua festa di compleanno in un locale della capitale londinese in Leicester Square, il Piano Works West End. Al momento della prenotazione avrebbe dichiarato la sua allergia alle nocciole per evitare che il personale del locale preparasse qualche piatto contenente questo ingrediente.

E qui, la svolta. Il locale, ascoltata la richiesta, risponde al potenziale cliente che la accetteranno in due casi: o firma una liberatoria in cui si assume il rischio derivante dai piatti serviti oppure paga un sovrapprezzo, portando cibo “sicuro” da casa per essere cucinato.

A denunciare l’accaduto è stata la sorella di Thomas, Hannah con un tweet: «Mio fratello è allergico alle nocciole ma mai, nella sua vita, si era visto imporre la firma di una liberatoria per l'esclusione della responsabilità». L’eco derivante dai social ha fatto effetto e ha scatenato una lunga serie di reazioni.

E, sempre su Twitter, il ristorante ha risposto ad Hannah, cercando di chiarire alcuni dettagli della vicenda. «Per noi il cibo è passione, cuciniamo con ingredienti di alta qualità e facciamo di tutto per proteggere le persone con allergie. Tuttavia, non possiamo garantire che nei nostri piatti non possano esserci contaminazioni con allergeni. Easyjet ha bandito la vendita di nocciole sui voli per proteggere i passeggeri allergici, ma noi non siamo pronti ad abbandonare il loro utilizzo nei nostri menu, perché dovremmo escludere altri 13 tipi di allergeni. Se ha idee per migliorare la nostra politica, siamo lieti di saperle e tenerle in considerazione».

locali londra cuoco cucina allergia nocciola ristorante cibo twitter

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail, oppure iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp, oppure ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram.
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).