Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 luglio 2020 | aggiornato alle 15:59| 66549 articoli in archivio
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Nel 2021 a Milano apre Pupeat,
dove il cibo è esperienza e cultura

Nel 2021 a Milano apre Pupeat, 
dove il cibo è esperienza e cultura
Nel 2021 a Milano apre Pupeat, dove il cibo è esperienza e cultura
Pubblicato il 11 giugno 2020 | 13:20

Nascerà a Milano il prossimo anno e sarà un contenitore di esperienze sensoriali, teatro di eventi per condividere produzioni di un territorio specifico del bacino del Mediterraneo.

Pupeat è un progetto nato dalla creatività degli architetti Emilio Bosco (produttore e ceo di Assapurari) e Dario Gianuario (ideatore di Pupeat e project manager di GAD Architettura Design) che vuole favorire un’esperienza conoscitiva ed emozionale sulla provenienza dei prodotti della nostra alimentazione. In modo consapevole e non come i “pupi”, marionette condizionate dal cibo spazzatura. Al centro la Dieta Mediterranea e il consumo e l’acquisto dei prodotti dei territori per promuovere la sostenibilità della filiera e delle tradizioni.

Come si presenterà lo spazio Pupeat - Nel 2021 a Milano apre Pupeat, dove il cibo è esperienza e cultura
Come si presenterà lo spazio Pupeat

L’attuazione di questo programma prevede la realizzazione di una stazione enogastronomica che attraverso il brand Pupeat offra cibo e arte della Dieta Mediterranea: un luogo di esperienza, conoscenza e gusto. Una vera e propria stazione enogastronomica che intende svilupparsi come piattaforma di produttori. Polo culturale e “officina” per la rivisitazione dei piatti tipici raccontando la semplicità e le proprietà degli ingredienti che li compongono.

Nel 2021 a Milano apre Pupeat, dove il cibo è esperienza e cultura

Uno spazio che sia anche un collante per recuperare la convivialità, rivolto a un pubblico eterogeneo e consapevole delle proprie scelte alimentari. Si prevede la creazione di un percorso di avvicinamento alla degustazione che crei un’esperienza profonda di conoscenza della natura, della provenienza, delle caratteristiche e delle proprietà del cibo.

Nel 2021 a Milano apre Pupeat, dove il cibo è esperienza e cultura

La piattaforma prevede quattro aree: Accoglienza, Consapevolezza, Prodotti, Esperienza.

Nella prima gli addetti accolgono la clientela fornendo materiale informativo sui prodotti in vendita e sugli eventi in programma. Nella seconda area, al ristorante, si alterneranno gli chef narrando il cibo e realizzando menu tradizionali e rivisitati con ingredienti della Dieta Mediterranea. L’area Prodotti è un percorso di acquisto intuitivo e agevole: grazie all’utilizzo di una App scaricata all’ingresso si riempie il carrello virtuale e si paga all’uscita con la carta associata al proprio account. Si può sia ritirare la bag al momento, ma può anche venire inviata direttamente a casa. Ultimo step: Esperienza. Qui i tasting point organizzano degustazioni con figure professionali che descrivono i prodotti, la loro storia e i valori nutrizionali.

Nel 2021 a Milano apre Pupeat, dove il cibo è esperienza e cultura

«Pupeat - spiega Emilio Bosco - sarà in centro a Milano, dove prevediamo l’apertura nel 2021. Sarà un contenitore di esperienze sensoriali. Verranno organizzati eventi periodici, uno alla settimana, che ospiteranno produzioni e prodotti di un territorio specifico. Diventeranno ingredienti ed elementi di narrazione che saranno declinati nei diversi luoghi di consumo di Pupeat: ristorante, spazio per prodotti da forno, street food, caffetteria e pasticceria. Non ci saranno scaffali e con l’applicazione smart si potrà sapere tutto di ogni prodotto che sarà poi acquistabile. Per il momento siamo in contatto con più di 1.000 aziende italiane. I territori saranno comunque quelli del bacino del Mediterraneo e verranno approfonditi in quanto giacimento culturale del cibo. La convivialità sarà il filo conduttore di un’esperienza interdisciplinare che miscelerà, oltre a quella culinaria, diverse dimensioni di una determinata area geografica».

Per informazioni: www.facebook.com/Pupeat

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti locali iat italiaatavola Pupeat Dieta Mediterranea cibo narrazione cultura condivisione prodotti territori ristante street food prodotti da forno caffetteria pasticceria piattaforma eventi degustazione Emilio Bosco dario Gianuario

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®