Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 27 maggio 2019 | aggiornato alle 09:46| 59238 articoli in archivio
HOME     MEDIA     STAMPA, WEB, TV e APP
di Fabiola Quaranta
di Fabiola Quaranta

Food.Social, l’app per condividere
esperienze gastronomiche

Pubblicato il 11 ottobre 2018 | 16:16

Milano accoglie come punto di partenza la nascita di Food.Social, una piattaforma internazionale che ha l’ambizione di connettere un pubblico di semplici appassionati e addetti al settore food con un’utenza globale.

Milano, crocevia di genti, città multitasking e multietnica, in cui è palese l’attenzione per la cultura gastronomica, dinamica e in costante tensione verso la sperimentazione, apre i battenti al social che, stavolta - lasciatemelo dire - non è fine a sé stesso, ma finalizzato alla connessione tra persone di tutto il mondo, dapprima attraverso la piattaforma del web e, successivamente materializzato in individui accomodati attorno ad un tavolo, forchetta alla mano, per vivere e condividere esperienze di gusto.

(Food.Social, l’app per condividere esperienze gastronomiche)

Le declinazioni del social possono essere varie e mutevoli, il management di Food.Social ha intrapreso un’impresa che nasce dall’innovazione della connessione veloce che attraverso un’app o il web, una volta effettuato l’accesso, tramite un sistema di geolocalizzazione, consente all’utente di vivere nuove esperienze gastronomiche mediante una selezione di host e la loro offerta in termini di menu, prezzo e location.

L’essenza del progetto è nella condivisione; si potrà entrare infatti in contatto tra privati che desiderano aprire le porte delle proprie case ai viaggiatori di tutto il mondo per pranzi e cene insoliti, ma anche creare rapporti di business per le imprese che avranno un nuovo canale per farsi conoscere. Così cuochi professionisti, aspiranti chef, case vinicole, enoteche o laboratori e scuole di cucina, organizzatori di corsi e tour enogastronomici e con essi chiunque desideri aprirsi al mondo del food, tramite Food.Social, vivranno esperienze di gusto piacevoli e fuori dai soliti schemi.

(Food.Social, l’app per condividere esperienze gastronomiche)

“Food.Social, connecting people through food” rappresenta il mantra di questo nuovo progetto. Del resto il convivio rappresenta un aspetto fondamentale della socialità; la condivisione del cibo è strettamente connessa allo scambio di emozioni, cultura, intrattenimento intellettuale ed amicale. Lo aveva capito già Plutarco, scrittore e filosofo greco, che nelle sue “Dispute conviviali” scrisse: «Noi non ci invitiamo l’un l’altro per mangiare e bere semplicemente, ma per mangiare e bere insieme».

Il general manager di Food.Social, Mehmet Erbengi, nel corso della presentazione ufficiale ha affermato: «Il nostro servizio è pensato sia per chi abita in città sia per i turisti in visita che vogliono godersi un’autentica esperienza gastronomica. Metteremo così in relazione tra loro i ristoratori, gli chef, gli aspiranti cuochi, i marchi e gli stessi appassionati, creando una nuova rete social in cui tutti quanti saranno coinvolti a diversi livelli».

(Food.Social, l’app per condividere esperienze gastronomiche)
Mehmet Erbengi

Food.Social ha sede in Olanda, è stata fondata da un team anglo-americano con background professionali in IT, Tecnologia, Media, Marketing, con la collaborazione dello chef Enzo Neri, è oggi disponibile sul web e in versione app sia per iOS che per Android, solo in lingua inglese vista l’internazionalità del progetto su cui si fonda. Ad oggi offre 6 host e 25 esperienze, tra cui spiccano Food experience @ Atelier Forte, visita guidata al museum ArkiZoic più cena ispirata alle saghe celtiche, e Bartendering Experience Dry Milano, per scoprire i segreti della preparazione dell’iconico cocktail French75 del noto locale milanese, con degustazione in abbinamento alla pizza. Si parte da Milano ma già da gennaio 2019 saranno inserite nell’elenco delle location fruibili destinazioni di tutto il mondo.

Enzo Neri (Food.Social, l’app per condividere esperienze gastronomiche)
Enzo Neri

«Amici, familiari, colleghi, clienti e viaggiatori - si legge sul sito di Food.Social - hanno qualcosa in comune: tutti si relazionano attraverso il cibo. Condividere un pasto può sembrare un normale evento quotidiano, ma in realtà è una parte importante della vita di tutti i giorni. Mangiare non è solo un bisogno biologico, ma è anche un piacere. Gustare i nostri piatti preferiti e scoprire nuove cucine ci rende felici, ci porta gioia e ci dà un senso di benessere».

Per informazioni: food.social

FoodSocial app condividere esperienze gastronomiche smartphone social network foodporn social addicted food lovers foodies media Enzo Neri Mehmet Erbengi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)