Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 18 novembre 2019 | aggiornato alle 12:33| 62061 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     MEDIA     STAMPA, WEB, TV e APP

Offese social ai “Ferragnez”
Il pm chiede l'archiviazione: Si può

Offese social ai “Ferragnez”  
Il pm chiede l'archiviazione: Si può
Offese social ai “Ferragnez” Il pm chiede l'archiviazione: Si può
Primo Piano del 23 ottobre 2019 | 11:28

Fedez e Chiara Ferragni avevano denunciato Daniela Martani, ex concorrente del Grande Fratello, la quale aveva definito la coppia «idioti e palloni gonfiati». La Procura di Roma si è “opposta”, a sorpresa. Il caso apre un dibattito ormai annoso relativo ai social, troppo spesso aperti a qualunque tipo di considerazione e privi di regole.

La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione del caso aperto da Fedez e Chiara Ferragni, i quali avevano denunciato l’ex gieffina Daniela Martani rea - a detta della coppia - di averli gravemente offesi sui social definendoli “idioti palloni gonfiati”. Un "pegno" che, purtroppo, tocca a gran parte dei divi dei social, i cosiddetti influencer.

Chiara Ferragni e Fedez (Offese social ai Ferragnez  Il pm chiede l'archiviazione: Si può)
Chiara Ferragni e Fedez

Il pm ha di fatto respinto la denuncia spiegando che offendere sui social “si può” dal momento che “godono di una scarsa considerazione e credibilità" e, così, “non sono idonei a ledere la reputazione altrui”. In particolare la Procura di Roma ha chiesto l'archiviazione al gip Caterina Sgrò, ritendendo che “sui social accade che un numero illimitato di persone, appartenenti a tutte le classi sociali e livelli culturali, avverta la necessità immediata di sfogare la propria rabbia e frustrazione, scrivendo fuori da qualsiasi controllo qualunque cosa, anche con termini scurrili e denigratori che in astratto possono integrare il reato di diffamazione, ma che in concreto sono privi di offensività".

Allibiti i legali di Fedez e Ferragni secondo i quali si tratta di una “tesi assurda”. Il dibattito è acceso, anche a livello di opinione pubblica ed estenibile anche ad altri campi, come quello delle recensioni false su TripAdvisor. L’elevata audience della coppia (si parla di 8,6 milioni di followers su Instagram per Fedez e addirittura di 17,5 per la consorte) rende l’offesa - di fatto piuttosto fanciullesca - altamente pericolosa. Ma, soprattutto, il parere della Procura rischia di creare un precedente pericolosissimo perché aprirebbe ad altri casi, magari più gravi e lesivi. Mirate, in questo senso, le parole degli stessi legali della coppia che ha parlato di rischio di trasformare i social “in una vera e propria zona franca in cui tutto è concesso”.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


stampa media social web instagram ferragnez pm procura sentenza avvocati offese Fedez Chiara Ferragni Daniela Martani

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).