Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 23 luglio 2021 | aggiornato alle 21:47 | 76761 articoli in archivio

Gli oli del mondo sul lago di Garda 260 i campioni del Leone d'oro

10 maggio 2018 | 11:15

Gli oli del mondo sul lago di Garda 260 i campioni del Leone d'oro

10 maggio 2018 | 11:15

Oltre 27 le edizioni trascorse del concorso che premia matri oleari da tutto il mondo sul lago di Garda. La premiazione dei vincitori sarà il 12 maggio a O'Live & Italy a Toscolano Maderno (Bs).

Oltre 27 le edizioni trascorse del concorso che premia matri oleari da tutto il mondo sul lago di Garda. La premiazione dei vincitori sarà il 12 maggio a O'Live & Italy a Toscolano Maderno (Bs).

Una grande festa durante la quale saranno messi in libero assaggio tutti gli oli ammessi al concorso. Ci saranno degustazioni guidate, buyers, giornalisti e social, musica e tanto vino. Una giornata informale da passare in compagnia con lo sfondo di un oliveto secolare, dove l'olio sarà il vero protagonista.

L'evento è gratuito, ma è necessaria la registrazione (fino ad esaurimento posti). Per registrarsi scrivere all'indirizzo mail leonedoro@oliveitaly.it.

(Gli oli del mondo sul lago di Garda 260 i campioni del Leone d'oro)

I numeri dell'edizione 2018 del Leone d'Oro
260 i campioni selezionati dal panel di assaggiatori di O'Live & Italy, professionisti che hanno valutato alla cieca gli oli individuando i migliori, i finalisti. Alla guida di questo gruppo, Maria Paola Gabusi, l’anima del Leone d’Oro, che negli ultimi due anni ha preso le redini del concorso infondendogli nuova linfa, un regolamento più severo e una direzione imperniata sulla valorizzazione della qualità senza compromessi.

40% la percentuale di oli provenienti dall’estero, in particolare da Spagna, Grecia, Croazia, Slovenia, Portogallo, California e Brasile. Una percentuale che testimonia la vocazione da sempre internazionale del Leone d’Oro.

7 le categorie in concorso: Monovarietali italiani, Monovarietali esteri, Blend Italia, Blend estero, Biologico Italia, Biologic-Organic estero e Piccoli produttori (solo italiani). Massimo 10 i finalisti individuati per ogni categoria, tra cui verranno selezionate le medaglie Oro, Argento e Bronzo.

(Gli oli del mondo sul lago di Garda 260 i campioni del Leone d'oro)

Alle categorie “istituzionali” si aggiungono altri 4 premi:
  • Il Leone Kids assegnato dai piccoli studenti di una 4ª elementare. Dopo una breve lezione introduttiva alla cultura dell’olio e un assaggio comparativo tra un olio difettato e uno di alta qualità, i bambini hanno assaggiato gli oli e compilato la scheda di gradimento. Al più apprezzato da questa esigente giuria, andrà il Leone d'Oro Kids.
  • Il Leone d’Oro Social. Verrà aggiudicato la mattina stessa della premiazione, dalla variegata giuria degli assaggiatori social che, dopo un'iniezione di cultura e di tecnica di assaggio, si troveranno a gratificare un altro produttore di eccelsa qualità. Un modo originale per condividere la passione per l’olio al di fuori del solito circuito.
  • Il Leone d’Oro Best Packaging è stato aggiudicato da una giuria di designers, fotografi, illustratori, pubblicitari ed artisti.
  • Il Primo Premio Agricoltura Eroica Femminile. Un omaggio a tutte le donne che sfidando difficoltà, pregiudizi, sovvertendo le loro vite si sono trasformate in appassionate produttrici di olio. Storie di coraggio, di paure, di sfide e scelte fatte da molte piccole grandi donne. Un premio dato alle Storie, e per una volta soltanto, l'olio si inchina alle parole. Le storie si possono leggere qui: www.maripaqueendom.it/donne-eroiche.

Per informazioni: www.oliveitaly.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali