Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
venerdì 17 agosto 2018 | aggiornato alle 08:55 | 55237 articoli in archivio
HOME     OLIO    

Centinaio difende l’olio italiano:
«No import dalla Tunisia a dazi zero»

Primo Piano del 13 giugno 2018 | 10:50

Il ministro alle Politiche agricole Gian Marco Centinaio interviene subito su una questione delicata come quella dell’importazione di olio dall’estero, chiarendo la volontà di tutelare quello italiano. Un messaggio forte che passa dalla negazione dei “dazi zero” per importare l’olio tunisino, fatto che aveva agitato i produttori italiani.

«Abbiamo già ribadito a Bruxelles il nostro no all'estensione delle importazioni a dazio zero di olio dalla Tunisia - ha spiegato il Ministro - se la Commissione sta decidendo in questo senso per noi è un fatto positivo. Vigileremo. L'Italia vuole tutelare la qualità del suo prodotto, tracciato e sicuro. Già nei prossimi giorni mi attiverò con i nostri organi di controllo per intensificare le ispezioni sull'olio in arrivo dall'estero, perché anche da qui passa la difesa del vero Made in Italy. Ai consumatori dico scegliete sempre l'olio che in etichetta riporta l'indicazione 100% italiano».

(Centinaio difende l’olio italiano No a dazi zero per import dalla Tunisia)

Gian Marco Centinaio dunque esclude l'ipotesi, circolata nelle scorse settimane, secondo cui l'Ue sarebbe stata pronta a rinnovare nel 2018 le concessioni straordinarie fatte a Tunisi con l'apertura di una quota supplementare per l'import a dazio zero dell’olio.

Gian Marco Centinaio Ministro Politiche Agricole olio Italia Tunisia export import politica Ue Bruxelles


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

COMMENTI

14/06/2018 16:30:50
1)
Cominciamo bene! Ma il ministro lo sa che la produzione di olio italiano è esattamente la metà del nostro fabbisogno annuale? E che quindi dobbiamo importarne? Piuttosto si attivi affinchèl'olio di importazione sia di qualità e non uno scarto
Giovanni Giovanni


Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548