Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 09:27| 61594 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     OLIO    
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Parte da Roma il tour gourmet
dell’olio Laudemio Frescobaldi

Parte da Roma il tour gourmet 
dell’olio Laudemio Frescobaldi
Parte da Roma il tour gourmet dell’olio Laudemio Frescobaldi
Pubblicato il 24 maggio 2019 | 15:06

È partito dalla Rimessa Roscioli di Roma il viaggio che Matteo Frescobaldi ha intrapreso nelle migliori gastronomie italiane per presentare l'ultima annata del Laudemio, il fuoriclasse degli oli.

«Le gastronomie italiane - ha detto il suo giovane brand ambassador - sono degli scrigni custodi di meraviglie culinarie che educano il consumatore alla cultura del buon cibo, alla voglia di provare assaporare e gustare ogni giorno i migliori sapori del territorio. Offrono prodotti di eccellenza ma anche un'esperienza formativa. E noi lavoriamo per ottenere una qualità sempre migliore».

(Parte da Roma il tour gourmet dell’olio Laudemio Frescobaldi)

Il viaggio gourmet attraverso le gastronomie italiane, dopo Roma, toccherà Milano, Napoli, Torino e si concluderà a fine ottobre con un viaggio esperienziale in Toscana, al Castello di Nipozzano. Il Laudemio 2018 è stato presentato alla Rimessa Roscioli con la collaborazione della degustatrice di oli Paola Carlomosti. Lo chef Tommaso Fratini lo ha usato come ingrediente in un intero menu mentre Maria Elena Roscioli e Alessandro Pepe hanno fatto gli onori di casa.

(Parte da Roma il tour gourmet dell’olio Laudemio Frescobaldi)
Matteo Frescobaldi

«Questa annata 2018 è di grande qualità - ha detto Matteo Frescobaldi - perché il freddo dello scorso anno non ha colpito i nostri uliveti, che si trovano tra i 200 e i 500 metri di altitudine perché le piante erano ancora in stato di riposo vegetativo. Già a fine aprile, inizio maggio, abbiamo avuto una bellissima “Mignola” (fioritura) con un clima gradevole. Clima fresco in estate e un settembre caldo hanno poi portato a maturazione tutte le olive, anticipando di fatto la raccolta, iniziata nella prima metà di ottobre. La frangitura inoltre come sempre è avvenuta nel più breve tempo possibile, non oltre le 24 ore della raccolta. Il Laudemio è un olio che sprigiona aromi di frutto fresco, di erba tagliata e di carciofo con un sapore elegante con sentori di amaro e piccante equilibrati e non aggressivi».

(Parte da Roma il tour gourmet dell’olio Laudemio Frescobaldi)

Da "Rimesse Roscioli" è stato possibile degustarlo a crudo e in vari piatti: con la Burrata do Corato con alici, con le Verdure bio cotte in terra e con una emulsione di miele, con gli Spaghetti Le Spinose con aglio e colatura di alici e con un Filetto di triglia con misticanza, feta invecchiata in botte, e piselli. Infine è stato una componente importante anche nel Semidreddo alla burrata, con arance, pepe e sale Maldon. Interessante, come pre-dessert, una "colazione araba" con pane di segale, laudemio e melata.

Ai vari piatti sono stati abbinati i vini Frescobaldi: il Leonia Doc Metodo Classico, brut millesimato 2015 del Castello di Pomino, Alìe Rosé Toscana Igt 2018 della Tenuta Ammiraglia e il Chianti Classico Docg 2016 della Tenuta Perano.  Il brand Laudemio viene esportato in molti Paesi. Il 60% della produzione va negli Stati Uniti e in Giappone mentre il mercato italiano ne assorbe il 20%.

Per quanto riguarda la distribuzione si è deciso di puntare su canali specializzati nel fine food tra i quali alcuni templi della gastronomia internazionale come Peck a Milano, Roscioli a Roma, Pegna a Firenze, Harrods a Londra o Dean & De Luca negli Stati Uniti e in Giappone. L'idea di produrre un olio speciale nacque nel 1985 quando la gelata distrusse gran parte del patrimonio olivicolo toscano.

«La nostra famiglia - racconta Matteo Frescobaldi - pensò che prima di ricominciare e rilanciare l’olivicoltura bisognava creare un marchio di eccellenza per differenziarsi e garantire ai consumatori origine, metodi produttivi e caratteristiche organolettiche, in tempi in cui il prodotto era una commodity e non vi erano certificazioni che potessero garantirne la qualità.  Cosi nel 1986 fondammo il consorzio del Laudemio e il primo raccolto fu quello del 1989. Fu precursore dei tempi, regolamentando per la prima volta un disciplinare a tutela della massima qualità dell’olio extravergine di oliva. I regolamenti dell’Unione Europea e le successive Igp e Dop nacquero successivamente, negli anni ’90».

Nel Medioevo il "laudemio" era il fiore del raccolto, il migliore, la parte destinata alla tavola dei signori.  Per sottolinearne e rafforzarne l’eccellenza Bona Frescobaldi scelse la caratteristica bottiglia a sezione ottagonale, dal design retrò delle bottiglie di profumo francesi. Le sfaccettature e il vetro trasparente esaltano il colore e i luminosi riflessi dell’olio che viene filtrato due volte e per questo si presenta limpido e senza residui. I Frescobaldi, famiglia fiorentina oggi alla trentesima generazione, producono in Toscana vino e olio extra vergine d’oliva dai primi anni del Trecento. La "Rimessa Roscioli", dell'omonima famiglia che lavora nel mondo dell'accoglienza e dell'enogastronomia romana da quattro generazioni, è una bottega gourmet specializzata nelle degustazioni di vino in abbinamento al cibo. Possono essere gustati 300 tipologie di formaggi, 150 di salumi, 2.800 etichette di vino e una vasta selezione di conserve, sott'oli paste, oli e aceti di tutto il mondo.

Per informazioni: www.frescobaldi.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


olio oil evo extravergine tour gourmet olio d oliva laudemio frescobaldi matteo frescobaldi gastronomia roma rimessa roscioli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).