Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 18 giugno 2019 | aggiornato alle 13:19| 59614 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     BARMAN
di Carmine Lamorte
Carmine Lamorte
Carmine Lamorte
di Carmine Lamorte

Finest Roots, il liquore dalla Grecia
che dà ai cocktail aromi unici e intensi

Pubblicato il 16 giugno 2016 | 18:17

I Finest Roots Premium Spirits sono Herb Spirit, Tentura, Rakomelo e Mastiha. Perfetti per il consumo liscio, “on the rocks”, oppure utilizzati come ingredienti per i cocktail, grazie al loro aroma particolare ed intenso

La Finest Roots è un’azienda di famiglia con oltre 160 anni di storia e quattro generazioni di distillatori, che è stata recentemente ristrutturata dai fratelli Nikolas e Manos Smyrlakis, i quali hanno fortemente puntato sul mercato italiano per la loro gamma di liquori di alta qualità, prodotti al 100% in modo naturale, senza alcunché di artificiale.

I Finest Roots Premium Spirits sono molto versatili. Perfetti per il consumo liscio, “on the rocks”, oppure utilizzati come ingredienti per i cocktail, grazie al loro aroma particolare ed intenso. Ma vediamo nel dettaglio le loro caratteristiche organolettiche e di utilizzo.



Herb Spirit
Origano Dictamo da Creta è il principale ingrediente di questo liquore speziato, che fa di questo liquore un perfetto amaro greco, da consumarsi ghiacciato come shot oppure con ghiaccio, liscio per apprezzarne al meglio l’aroma di erbe affumicate oppure utilizzato per straordinari cocktail grazie alla sua vellutata textura che ricorda le orchidee.

Tentura
Tentura è uno straordinario liquore aromatico prodotto con cannella, chiodi di garofano, noce moscata e agrumi, con una marcata tradizione marinara fin dal 1500. All’assaggio si rimane stupiti per la sua perfezione di aroma, mentre nel miscelato ogni suo utilizzo corrisponde ad un drink di sicuro successo, sia come digestivo che come aperitivo. Freschezza, dolcezza e aromaticità le sue principali caratteristiche.

Rakomelo
Una miscela di Raki (acquavite tipica turca) e miele, miscelati con cannella e chiodi di garofano. L’origine di Rakomelo ci porta addirittura al XII secolo. Il suo aroma caldo e morbido fanno sì che questo liquore si possa gustare sia caldo che ghiacciato, oppure in un cocktail moderno adatto a tutte le ore grazie al suo aroma che ricorda la frutta secca.

Mastiha
Il liquore alla Mastica o Mastiha è prodotto con la resina delle cortecce degli alberi dell’isola di Chios, l’unico posto al mondo dove la si possa trovare. Fin dal V secolo a.C. Ippocrate la utilizzava per scopi medici, mentre i Romani e gli Ottomani la usavano anche come una sorta di chewing-gum per purificare l’alito. Mastiha è un liquore fresco. Eccezionale liscio o miscelato nei cocktail, offre tante possibilità di miscelazione ai mixologist che ricercano assolute novità. Grazie al suo colore neutro permette un’enorme versatilità negli abbinamenti.

Il cocktail consigliato
Sopraluogo
3 cl Tentura
3 cl Laphroig Scotch Whisky
1 cl Vermout Carpano Gocce di Aphrodite Bitter
Mescolare in un mixing glass, versare in una coppa old style da cocktail e completare con un orange twist ed una ciliegina rossa al maraschino.



Cocktail contest
La distribuzione di questi spiriti è stata affidata in Italia alla Rossi & Rossi di Treviso, che per farlo conoscere meglio ai numerosi barman professionisti ha deciso di lanciare un “cocktail contest” per valorizzare il carattere di questi liquori. La gara prevede l’invio di una ricetta di cocktail per tutte le ore. Nella prima fase saranno selezionate le 12 ricette giudicate più interessanti, i cui autori verranno invitati a Milano lunedì 19 settembre per confrontarsi ed aggiudicarsi il 1° premio: un viaggio all’Atene Bar Show di ottobre e uno stage presso l’azienda in Grecia.

Il contest è iniziato il 1° giugno e si concluderà con l’invio dell’ultima ricetta il 31 luglio. Durante il mese di agosto verranno selezionate quelle ritenute maggiormente interessanti da parte di esperti del settore e dall’azienda Roots.
HOME    PROFESSIONI     > BARMAN > Finest Roots, il liquore dalla Grecia che dà ai cocktail aromi unici e intensi / Italia a Tavola

Finest Roots Finest Roots Premium Spirits Herb Spirit Tentura Rakomelo Mastiha mixology cocktail contest

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)