ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 05 dicembre 2020 | aggiornato alle 10:36| 70122 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Il ristorante Seta conquista due stelle
Antonio Guida: Il segreto? La continuità

Il ristorante Seta conquista due stelle
Antonio Guida: Il segreto? La continuità
Il ristorante Seta conquista due stelle Antonio Guida: Il segreto? La continuità
Pubblicato il 15 novembre 2016 | 16:57

Antonio Guida, ispirato da una profonda passione per la cucina intesa come forma d’arte, si impegna costantemente nella ricerca del perfetto equilibrio tra gusto e presentazione

Il ristorante Seta di Mandarin Oriental, Milan è stato premiato con due stelle Michelin dalla 62ª edizione della Guida Michelin.

Nato e cresciuto in Puglia, lo chef Antonio Guida ha viaggiato in Europa e in Asia, lavorando in cucine blasonate del calibro di Pierre Gagnaire a Parigi, Enoteca Pinchiorri a Firenze e Don Alfonso a Sant’Agata sui due Golfi. É entrato a far parte dello staff de La Terrazza Hotel Eden di Roma nel 2000 in qualità di sous chef, posizionandosi in seguito come chef de cuisine, prima di diventare executive chef de Il Pellicano di Porto Ercole Due le stelle ottenute, nel 2004 e 2010, dirigendo le cucine del prestigioso ristorante sul promontorio del Monte Argentario, seguite poi dalle tre forchette attribuite dal Gambero Rosso. Nel 2015 Antonio Guida è approdato al Mandarin Oriental, Milan.

Antonio Guida Ristorante Seta del Mandarin Oriental, Milan
Seduti: Alberto Tasinato e Antonio Guida; in piedi: Federico Dell'Omarino (sous chef) e Nicola di Lena (pastry chef)

«L’arrivo della seconda stella Michelin è una grande conquista per me e la mia brigata, e premia la passione e il lavoro che ogni giorno portiamo avanti dietro le quinte di questo meraviglioso teatro gastronomico che è il Seta. Il nostro più grande desiderio è quello di raccontare ai nostri ospiti la varietà di gusti e colori della tradizione italiana, esaltandone allo stesso tempo le infinite potenzialità. Siamo immensamente grati a tutti coloro che credono nel nostro impegno, stimolandoci a fare sempre meglio ogni giorno», ha commentato Antonio Guida.

Antonio Guida, ispirato da una profonda passione per la cucina intesa come forma d’arte, si impegna costantemente nella ricerca del perfetto equilibrio tra gusto e presentazione, che lo ha reso celebre nel mondo e fonte d’ispirazione per tutta la sua brigata di cucina. Nella proposta gastronomica di Seta, realizzata insieme al prezioso aiuto dell’executive sous-chef Federico dell’Omarino e dello chef pâtissier Nicola Di Lena, le forti radici pugliesi del background di chef Antonio Guida si fondono alle influenze delle sue esperienze in Francia e in Toscana, dando vita a un’esperienza a tutto tondo dei sapori italiani con vocazione  internazionale. L’altissima qualità delle materie prime, che rende imprescindibile una ricerca approfondita del territorio, è il vero segreto del menu del ristorante, che si presenta come un viaggio alla riscoperta della tradizione in chiave contemporanea.


Ristorante Seta - Mandarin Oriental, Milan
via Andegari 9 - 20121 Milano
Tel 02 87318888
www.mandarinoriental.com/milan
momln-reservations@mohg.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Antonio Guida Seta Mandarin Oriental Milan Michelin due stelle

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®