Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 07 dicembre 2021 | aggiornato alle 01:41 | 80064 articoli in archivio

Ristogolf pronta per la 6ª edizione Prima tappa in Piemonte, finale in Sicilia

di Gabriele Ancona
vicedirettore
03 maggio 2018 | 16:50

Ristogolf pronta per la 6ª edizione Prima tappa in Piemonte, finale in Sicilia

di Gabriele Ancona
vicedirettore
03 maggio 2018 | 16:50

Ristogolf, l’Associazione ristoratori, albergatori & Co, golfisti, ha presentato all’Excelsior Hotel Gallia di Milano il circuito Ristogolf by KitchenAid & Estra, l’evento itinerante che unisce golf e alta ristorazione.

Ristogolf, l’Associazione ristoratori, albergatori & Co, golfisti, ha presentato all’Excelsior Hotel Gallia di Milano il circuito Ristogolf by KitchenAid & Estra, l’evento itinerante che unisce golf e alta ristorazione.

Nato nel 2012 per volontà dell’associazione fondata dai cuochi stellati Enrico Cerea, Giancarlo Morelli, Davide Scabin, Norbert Niederkofler e guidata dal direttore Dario Colloi, golf professional e golf manager, il circuito negli anni si è sviluppato grazie anche al contributo di numerosi e autorevoli sponsor. «È un progetto importante - ha ricordato il vicepresidente Giancarlo Morelli - a cui tutti oggi vorrebbero partecipare. Ma è anche il circuito più appetitoso dell’anno»..

Dario Colloi, Giancarlo Morelli e Claudio Sadler (Ristogolf pronta per la 6ª edizione Prima tappa in Piemonte, finale in Sicilia)
Dario Colloi, Giancarlo Morelli e Claudio Sadler

L’edizione 2018, la sesta, parte dal Piemonte, dal Golf Club Castelconturbia (No), dove il 16 maggio si svolge la prima tappa. Il 6 giugno la sfida si sposta a Como, al Golf Club La Pinetina, per proseguire, il 27, in Emilia Romagna al Golf Club Bologna. Quarto appuntamento il 18 luglio in Veneto, al Golf Club Asiago, per poi tornare in Lombardia, al Golf Club Villa d'Este per l'ultima tappa in programma il 5 settembre. L'evento finale andrà in scena dal 5 al 7 in Sicilia presso Il Picciolo Etna Golf Resort & Spa, all'interno del suggestivo Parco dell'Etna.

(L’alta cucina va in buca Ristogolf riparte da Castelconturbia)

Nell’ambito di ogni tappa saranno previste diverse postazioni gourmet con assaggi preparati dagli chef e al termine di ogni gara sarà rappresentato uno showcooking in compagnia dei cuochi ospiti. Questa edizione vedrà la partecipazione di Enrico Cerea, presidente dell'associazione, Giancarlo Morelli, vicepresidente, Norbert Niederkofler e Davide Scabin, consiglieri, Claudio Sadler, presidente dell'associazione Le Soste, Enrico Bartolini, Davide Oldani e altri numerosi cuochi che potranno inoltre avvalersi della collaborazione degli allievi dell’Istituto Professionale Alberghiero Carlo Porta di Milano.

(L’alta cucina va in buca Ristogolf riparte da Castelconturbia)

Nell’ambito di ogni tappa saranno previste diverse postazioni gourmet con assaggi preparati dagli chef e al termine di ogni gara sarà rappresentato uno showcooking in compagnia dei cuochi ospiti. Questa edizione vedrà la partecipazione di Enrico Cerea, presidente dell'associazione, Giancarlo Morelli, vicepresidente, Norbert Niederkofler e Davide Scabin, consiglieri, Claudio Sadler, presidente dell'associazione Le Soste, Enrico Bartolini, Davide Oldani e altri numerosi cuochi che potranno inoltre avvalersi della collaborazione degli allievi dell’Istituto Professionale Alberghiero Carlo Porta di Milano.

«Giocare a golf, mangiare bene, bere bene e divertirsi – ha sottolineato Dario Colloi - non sono gli unici scopi di Ristogolf, che ogni anno decide di sostenere un'associazione benefica. Il circuito Ristogolf 2018 by KitchenAid & Estra quest'anno dedica il suo impegno alla Fondazione Theodora Onlus, che con l'ascolto, il gioco e il sorriso dei “Dottor Sogni” aiuta i bambini affetti da gravi patologie e le loro famiglie ad affrontare la difficile prova del ricovero ospedaliero. I “Dottor Sogni” sono artisti professionisti assunti e formati per  regalare momenti di gioco, ascolto e conforto ai piccoli pazienti. Il sorriso, il gioco e l’allegria non devono mancare nella quotidianità dei bambini, soprattutto quando si trovano in ospedale». Fondazione Theodora Onlus opera a titolo completamente gratuito per le strutture ospedaliere e, naturalmente, per le famiglie dei piccoli pazienti, sostenendo la propria attività esclusivamente grazie alla generosità di privati e aziende.



Per informazioni: www.ristogolf.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali